Un nuovo ingresso per la gamma Caterham. Anche in Italia debutta la Seven 340 che prende il posto della 275 proponendo una dotazione ancora più completa e una maggiore potenza.

Con 168 CV e un peso complessivo sempre intorno ai 500 kg, anche la nuova 340 promette prestazioni da go-kart tanto su strada quanto su pista ed è collocata a metà tra la 170 da 85 CV e 485 da 240 CV.

Ancora più scatenata

Come anticipato, la novità più grande sulla Caterham riguarda le prestazioni. Salutato il 1.6 di origine Ford, la 340 equipaggia un 2.0 Duratec, lo stesso montato dalle versioni più potenti. Così, la potenza è passata da 135 CV a 168 CV a 174 Nm, con un aumento nelle emissioni contenuto nel 2% (148 g/km) che ha permesso alla Seven di rimanere rispettosa dei limiti antinquinamento europei.

La velocità massima è di 209 km/h, mentre l’accelerazione 0-100 km/h deve ancora essere comunicata, ma dovrebbe essere inferiore rispetto ai 5 secondi della precedente 275.

Caterham Seven 340
Caterham Seven 340
Caterham Seven 340

Per quanto riguarda l’equipaggiamento, sulla Caterham si possono scegliere l’S-Pack e l’R-Pack.

Il primo è improntato ad uno spirito da granturismo, con cambio manuale a 5 rapporti, sospensioni con taratura morbida, cerchi da 14” e sedili in pelle. Il secondo, invece, fa l’occhiolino alla pista, col differenziale a slittamento limitato, sospensioni sportive, cerchi da 15” Orcus, cinture di sicurezza a quattro punti, parabrezza in materiale composito e plancia in fibra di carbonio.

I clienti più esigenti possono richiedere numerose personalizzazioni, dalla tinta ai rivestimenti degli interni passando per altri accessori estetici per rendere unica la propria Caterham.

I prezzi della 340S partono da 45.700 euro, mentre il listino della 340R è da 47.200 euro. La gamma italiana della Caterham, invece, parte da 32.595 euro con la Seven 170.

Fotogallery: Foto - Caterham Seven 340