Al mondo ci sono 99 persone in attesa di ricevere la propria Bugatti Mistral, ultima evoluzione del progetto Chiron (con la quale condivide il pianale) e canto del cigno del maestoso W16 di 8 litri, intorno al quale è rinata la Casa francese. Chissà se i futuri proprietari hanno figli o figlie. Nel caso fortunati loro. E non perché potranno andare in giro con mamma o papà a bordo di una roadster da 1.600 CV. Ma perché potrebbero avere una speciale Bugatti tutta per loro.

Si chiama Bugatti Baby II Carbon Edition, versione speciale dell'auto elettrica per bambini presentata nel 2019 e messa in vendita l'anno successivo. Ma cos'ha di così particolare quest'ultima incarnazione? Semplice: ha elementi in fibra di carbonio e potrà essere acquistata solo e unicamente da chi si metterà in garage una Mistral.

"Caro Babbo Natale"

Come la Baby II "normale" anche la Carbon Edition è realizzata in collaborazione con The Little Car Company ed è perfettamente funzionante. La scheda tecnica non è stata pubblicata ma con ogni probabilità anche questa nuova versione dell'automobilina Bugatti sarà disponibile in 3 differenti versioni - Base, Vitesse e Pur Sang - con motore elettrico da 4 o 10 kW e velocità massima di 45 o 68 km/h.

Bugatti Baby II edizione in carbonio

Le forme sono ancora una volta ispirata a quelle della mitica Type 35 - l'auto da corsa più vincente della storia - è scegliendo dal ricchissimo catalogo potrà essere personalizzata sotto ogni aspetto. Così da assomigliare alla Mistral che riposerà nel garage dei grandi.

Grandi che, oltre ai 5 milioni (personalizzazioni escluse) della Mistral dovranno sborsare altri 80.000 euro (tasse escluse) per regalare ai pargoletti il loro nuovo giocattolo. Giusto per dire: con la stessa cifra chiesta per la speciale Bugatti Baby II ci si può portare a casa una Maserati Grecale da 330 CV riccamente allestita. Voi cosa scegliereste?

Fotogallery: Foto - La Bugatti Baby II Carbon Edition