L’anno scorso sono state vendute circa 9,6 milioni di auto elettriche nel mondo. Questo totale esclude le auto ibride plug-in e quelle range extender, così come quelle a idrogeno. Il totale di BEV è aumentato del 30% rispetto il 2022, che non è poco, considerando il difficile momento che sta vivendo l’industria.

La crescita è stata possibile soprattutto grazie alla Cina, che ha incentivato i NEV (New Energy Vehicles), e poi hanno contribuito l’Europa, gli Stati Uniti, la Corea del Sud e altri piccoli mercati, come la Thailandia, l’India e qualche mercato latinoamericano.

L'adozione dell'auto elettrica sta andando quindi a due velocità diverse: quella cinese, dove è praticamente obbligatorio acquistare e guidare elettrico (soprattutto per via delle complicazioni burocratiche quando si compra un’auto termica), e quella non cinese, dove ci sono sempre più dubbi sul potenziale economico e sociale del 100% elettrico.

Tesla è in cima alla classifica mondiale

Come è stato anticipato in un articolo pubblicato a gennaio, nel 2023 Tesla (e non BYD) si è confermata il primo costruttore di auto elettriche al mondo. Il marchio americano ha consegnato quasi 1,81 milioni di unità in tutto il mondo, salendo dal 17,8% al 18,9% di quota di mercato globale BEV soprattutto grazie al successo della Model Y in ogni mercato.

La cinese BYD ha occupato la seconda posizione, ma ha registrato un aumento di quota più alto vendendo 1,57 milioni di auto elettriche, ovvero l'80% in più rispetto il 2022. Oltre al buon andamento in Cina, BYD ha avuto ottimo risultati in mercati come il Sud Est  asiatico, l’America latina, il Medio Oriente e l'Asia centrale. Inoltre è arrivata in Europa con la BYD Atto 3.

Quali sono i costruttori di auto elettriche più grandi al mondo

Top Ten dei costruttori di auto elettriche nel 2023 (vendite globali auto puramente elettriche)

In Cina, BYD è molto popolare grazie soprattutto al successo della Han (she è praticamente su ogni strada di Pechino e Shanghai), della Song e della Qin. La quota di BYD dentro del mercato globale BEV è aumentata dall'11,9% del 2022 al 16,4% del 2023.

In terza posizione si trova il Gruppo Volkswagen con 769.000 unità. In questo caso, l’aumento di quota è stato più moderato, passando dal 7,9% del 2022 all'8% del 2023.

Mentre che i modelli ID della Volkswagen hanno fatto fatica in Cina e Stati Uniti e in un certo modo in Europa, Audi ha fatto bene con i modelli e-tron, ma è rimasta lontana dai risultati registrati da BMW e Mercedes. Bisogna poi dire che, sebbene la Cina rappresenti il 52% delle vendite globali di BEV, i modelli puramente elettriche del gruppo Volkswagen coprono appena il 23% del suo totale.

motor1-numbers Vedi tutte le notizie su Motor1 Numbers

BMW ha superato Stellantis

Il gruppo BMW, 13esimo gruppo al mondo, ha venduto più auto elettriche di Stellantis, il quarto più grande.

Il costruttore tedesco ha consegnato 376.000 BEV contro 323.300 Stellantis. A seguire si è piazzata Mercedes, con 315.300 unità, ovvero il 95% in più rispetto al 2022.

Quali sono i costruttori di auto elettriche più grandi al mondo

Top Ten dei brand di auto elettriche nel 2023 (vendite globali auto puramente elettriche)

L'autore dell'articolo, Felipe Munoz, è Automotive Industry Specialist di JATO Dynamics.