Jaguar XE, rispondiamo alle vostre domande [VIDEO]

La curiosità era tanta perchè le caratteristiche della Jaguar XE la piazzano direttamente ai piani alti del mercato delle berline premium, quelli monopolizzati dalle tedesche. Ma sul campo come se la cava? E’ davvero ai livelli di Audi, BMW e Mercedes? Ecco le risposte alle vostre domande.


Germania vs. Inghilterra - Prestazioni?


Il marchio è inglese sì, ma la proprietà è indiana. E’ il Gruppo TATA a detenere Jaguar investendo molto nel rilancio del marchio, tanto da riportare le auto inglesi al livello che gli spetta. Questo significa andare a infastidire chi la fa da padrone, ossia i marchi premium tedeschi. Al di là dell’estetica, criticata da molti di voi perchè poco incisiva, la Jaguar si guida davvero bene. Le sospensioni assorbono bene le buche, senza però diventare troppo “molli” perchè quando cominciano le curve l’auto risponde con tanta aderenza. A renderla piacevole da guidare, ci sono anche motore e sterzo: il primo (2.0 diesel da 180 CV) spinge forte ed è godibile, nonostante si faccia sentire un po’ di più delle concorrenti; il secondo invece è sempre diretto e fa entrare velocemente il muso della XE nelle curve, senza dimenticare il tanto alluminio e la perfetta distribuzione dei pesi che la rendono divertente quando di incontrano le curve. Un appunto bisogna però farlo al cambio, lo stesso ZF ad otto marce montato sulle tedes...