E' la più esclusiva, con fibra di carbonio, titanio e uno storico Rosso Alfa, ma non è in vendita

I veri appassionati di auto sportive, supercar italiane e Alfa Romeo possono fare di tutto per personalizzare e rendere unica la loro Alfa 4C pescando nel ricco elenco di opzioni disponibili, ma una delle versioni più esclusive in assoluto resta l'Alfa Romeo 4C Club Italia realizzata in un'edizione limitata di 17 esemplari destinata solo ai soci dell'omonimo sodalizio. La speciale biposto del Biscione che, lo ripetiamo, non è in vendita, diventa così ancora più carica di contenuti e di passione, visto che alla gloria del marchio italiano si somma la storia del Club Italia, associazione che da anni si dedica alla conservazione e valorizzazione delle automobili italiane, storiche e non. Gli amanti di "belle macchine" ricorderanno le più esclusive serie speciali del passato la Lancia Delta Integrale Club Italia del 1992.


I 17 esemplari di Alfa Romeo 4C Club Italia sono stati già consegnati ai rispettivi proprietari nel corso di un evento organizzato presso Cascina Luigina, cuore del centro di sperimentazione FCA all'interno della pista di Balocco (VC). Il progetto 4C Club Italia è nato nel 2013, in pratica con la nascita della coupé italiana, con l'obiettivo di sottolineare la sportività, l'unicità e la bellezza della 4C. Fra gli interventi più importanti si segnalano l'utilizzo della fibra di carbonio per tetto, spoiler anteriori e posteriori, specchietti e copri fari, oltre che del titanio per gli speciali scarichi centrali. Il colore scelto è il Rosso Alfa Romeo utilizzato nelle corse degli Anni '60, mentre il tricolore della bandiera italiana appare sugli specchietti e, assieme al nome della serie speciale, sulla fiancata e sul brancardo sinistro con tanto di numero di serie progressivo. A dare un ulteriore tocco esclusivo al tutto ci pensano gli stemmi del Club Italia sui passaruota anteriori e sul lato destro della plancia.

Alfa Romeo 4C Club Italia, solo per 17 soci

Foto di: Fabio Gemelli