L'utilitaria riceve nuovi colori, qualche miglioria nell'abitacolo e più servizi per il sistema multimediale: ora si posso controllare alcune funzioni a distanza

L’utilitaria Lancia Ypsilon viene aggiornata per il 2018 e riceve alcune piccole novità dedicate alla carrozzeria, all’interno e alla multimedialità, che servono per mantenere l’attenzione su un modello non più giovanissimo (è in vendita dal 2011) ordinabile con i noti motori a benzina 0.9 e 1.2 e diesel 1.3. La principale miglioria della Ypsilon 2018 diventano così i servizi a pagamento Mopar Connect, abbinati allo schermo da 5", che sono in grado di assistere il guidatore dopo un incidente, localizzare l’auto in seguito ad un furto o controllare a distanza funzioni come ad esempio il blocco e lo sblocco delle portiere, il superamento di una certa velocità o l’uscita da una zona selezionata in precedenza sulla mappa (queste due funzionalità renderanno contenti i genitori più apprensivi). Con Mopar Connect è possibile inoltre controllare dallo smartphone il livello del carburante o vedere dove si è parcheggiata l’auto.


Due colori e tre allestimenti


All’interno ci sono nuovi tessuti di rivestimento, mentre la carrozzeria riceve nuovi cerchioni e due colori inediti: l’oro Puro e il verde Smeraldo. Gli allestimenti disponibili rimangono tre: Elefantino Blu, Gold e Platinum. Il primo si distingue per alcuni dettagli esterni di colore nero, come ad esempio la mascherina e le calotte degli specchi laterali, che fanno il paio con le maniglie delle portiere e le coppe ruote da 15”. Il tessuto dei sedili non segue una trama regolare, quindi ogni seduta e schienale è diverso dall’altro. L’equipaggiamento di serie è basico: ci sono il climatizzatore manuale, i comandi al volante, il bluetooth e il divano posteriore sdoppiato in due metà uguali. La Gold aggiunge lo schermo nella plancia da 5”, il volante e la “cuffia” del cambio in pelle, i poggiatesta posteriori, i sensori di parcheggio posteriori e gli specchietti retrovisori esterni ripiegabili elettricamente. Lo stile della carrozzeria e degli interni è più curato ed elegante.


Da 13.500 euro con il 1.2


Il terzo e ultimo allestimento è quello Platinum, che aggiunge alla dotazione di serie il climatizzatore automatico ed i vetri posteriori oscurati. Gli stilisti hanno “giocato” in questo caso con le cromature, decorando la mascherina, i gusci degli specchietti, le maniglie delle portiere e il fregio sulle fiancate. La Ypsilon 2018 parte da 13.500 euro e si può ordinare con i motori 1.2 benzina da 69 CV, 0.9 benzina turbo da 80 CV e 1.3 diesel da 95 CV. Il 1.2 si può avere anche a gpl, lo 0.9 a metano.

Fotogallery: Lancia Ypsilon 2018