La berlina sportiva prova in pista la potenza del 4.0 V8 biturbo preso dalla Porsche Panamera

Negli ultimi 22 anni non è mai esistita un’Audi A8 senza la sua versione potente e sportiva chiamata S8 e la tradizione sta per essere confermata anche con la quarta generazione dell’ammiraglia tedesca. A rassicurare tutti i cultori della super berlina di Ingolstadt arrivano infatti una serie di foto spia dal Nurburgring che ritraggono la nuova Audi S8 senza camuffature impegnata in furiose derapate e giri di pista a tutta velocità.

Sportiva, ma non urlata

Restando fedele a una storia stilistica fatta di piccole modifiche e dettagli sportivi appena accennati, la nuova Audi S8 immortalata sulla Nordschleife sembra limitarsi a proporre i classici grandi cerchi in lega che lasciano a vista le pinze freno Audi Sport, l’assetto ribassato e il paraurti di coda modificato per alloggiare i quattro terminali di scarico. Tutti elementi discreti pensati per rispondere all’appena rinnovata Mercedes-AMG S 63 e che fanno pensare ad un debutto imminente, forse già al Salone di Parigi (4-14 ottobre 2018).

Leggi anche:

In vista il 4.0 V8 biturbo da 540 CV

Sotto la pelle della nuova Audi S8 dovrebbe esserci la meccanica della Porsche Panamera Turbo, vale a dire il motore 4.0 V8 biturbo anteriore con una potenza di circa 540 CV, 20 in più del modello uscente. Per l’ancora più estrema e veloce Audi S8 e-tron, pensata per prendere il posto della precedente S8 plus, è invece previsto il cuore ibrido plug-in della Panamera Turbo S E-Hybrid (qui la prova su strada), magari con una potenza ridotta rispetto ai 680 CV della berlina di Stoccarda.

Fotogallery: Nuova Audi S8, le foto spia al Nurburgring