E’ online il configuratore per la rinnovata V10 del Toro, ordinabile con un’infinitià di personalizzazioni diverse

Per configurarne una noi abbiamo impiegato poco meno di 10 minuti. Sono tanti? Troppi? Vi sfidiamo a fare meglio, considerando che soltanto le vernici sono 40. Aggiungete poi 8 colori per le pinze dei freni, 4 tipi di ruote, 8 colori per l’interno e capite che per allestire una Lamborghini Huracan Evo bisogna avere le idee chiare.

Se non le avete, come nel nostro caso, potete accedere al configuratore online sul sito ufficiale della casa bolognese e perdervi fra le infinite personalizzazioni disponibili per la nuovissima Huracan Evo.

Il prezzo lievita in un attimo

E’ un peccato però che sul configuratore non siano indicati i prezzi, quindi non si capisce quanto arriva a costare un esemplare di tutto punto. Questi però sono “problemi” per pochi, considerando che la Huracan Evo ha un prezzo base di circa 225.000 euro, in linea con la rivale più accreditata, la Ferrari 488 GTB (costa 229.000 euro), che attingendo al ricco catalogo di optional può superare senza difficoltà i 250.000 euro: a richiesta si possono avere costose vernici opache, ruote forgiate (sono più leggere di quelle normali) ed i sedili a guscio ispirati alle auto da corsa.

Lamborghini Huracan Evo, il configuratore online

30 CV e tanta tecnologia in più

La Huracan Evo conserva il motore V10 aspirato da 5.2 litri della Huracan Evo, ma i cavalli salgono da 610 a 640. Ne derivano un’accelerazione 0-100 km/h in 2,9 secondi e una velocità massima di 325 km/h. Oltre a queste migliorie sulla Huracan Evo cambiano il fascione anteriore, la posizione degli scarichi (sono rialzati) e lo schermo del sistema multimediale, montato in posizione verticale sul tunnel centrale, oltre al comportamento di guida, che migliora grazie alle quattro ruote sterzanti. Le prime consegne sono attese dalla primavera.

Fotogallery: Lamborghini Huracan Evo, il configuratore online