La concept elettrica è una coupé che cambia l’altezza da terra per affrontare pista, strada e neve

Fabrizio e Giorgetto Giugiaro colpiscono ancora e lo fanno come da tradizione al Salone di Ginevra (7-17 marzo 2019) presentando in anteprima mondiale la GFG Style Kangaroo. La concept rappresenta l’idea dei due designer e progettisti piemontesi per una hyper-SUV ad altissime prestazioni e adatta ad ogni terreno, proprio come un canguro che sa “alzarsi, saltare su ogni superficie e ed essere molto veloce”.

Oltre allo stile che è più vicino ad una coupé che a un SUV, la GFG Style Kangaroo mette su strada due motori elettrici, quattro ruote motrici, sterzatura integrale e 360 kW di potenza pari a circa 489 CV.

La coupé si alza

La GFG Style Kangaroo è una coupé a due posti lunga 4,6 metri, larga 2 metri e con un’altezza variabile da 1,29 a 1,41 metri a seconda delle configurazione d’assetto, votato sia alla pista che all’offroad. Le linee basse, affusolate e “taglienti” sono esaltate dalle grandi ruote da 22” che definiscono la forma della fiancata e da una netta divisione tra padiglione e parte inferiore della vettura, anche a livello cromatico.

L’abitacolo è una cupola trasparente con portiere che si aprono ad ali di gabbiano nella parte superiore e in verticale nella parte bassa.

GFG Style Kangaroo

Anche coi cingoli

Diverse telecamere svolgono la funzione di sensori per la guida autonoma e specchietti retrovisori, mentre le due ali a fianco delle portiere alloggiano le prese per la ricarica elettrica standard e fast. I cerchi in alluminio cromato, nero e arancio riprendono i colori della Kangaroo e sono dotati di pneumatici Pirelli Scorpion.

In una configurazione estrema pensata per le strade molto innevate c’è anche la possibilità di dotare la Kangaroo di cingoli da neve.

Lo specchietto è un maxi schermo

L’impostazione biposto della GFG Style Kangaroo sfrutta sedili con struttura in carbonio e cuscini aggiunti che sollevano gli occupanti e li portano a dominare sia la strada che la strumentazione composta da tre diversi schermi con funzioni specifiche.

Il primo display posto proprio alla base del parabrezza funge da grande specchietto retrovisore che mostra l’ambiente attorno all’auto, il secondo è dietro il volante funge da strumentazione e il terzo è verticale sulla console centrale.

GFG Style Kangaroo

Pelle e tessuto dentro

La plancia è progettata in due parti sovrapposte con quella superiore ricoperta in pelle Poltrona Frau che come una sella si unisce ai pannelli porta e ha sotto una parte rivestita in tessuto di PT Pantaloni Torino di colore arancio. Ancora più in basso c’è posto per una feritoia per l’aria condizionata unita a parti rivestite in pelle Kult.

Alta o bassa, per ogni strada

La piattaforma elettrica della GFG Style Kangaroo è stata sviluppata con CH Auto ed è costituita da uno space frame in alluminio con carrozzeria in fibra di carbonio e policarbonato che ospita due motori elettrici da 180 kW l’uno. La caratteristica principale della Kangaroo è proprio quella di potersi alzare ed abbassare a piacimento del guidatore, con un’escursione di 12 cm: si va da una luce da terra di 14 cm per la modalità Racing ai 19 cm del settaggio Road fino ai 26 cm della configurazione Off-road, con collegata variazione di camber delle ruote.

3,8 secondi da 0 a 100 km/h

Le sospensioni idrauliche utilizzano doppi triangoli sovrapposti su tutte le ruote con elementi in acciaio uniti ad ammortizzatori regolabili su tre livelli. Il sistema è studiato per adattarsi al meglio alle tre tipologie di assetto, dalla pista al fuoristrada.

GFG Style Kangaroo

Le quattro ruote sterzanti 4WS sono ad azionamento idraulico e riducono il raggio di sterzata anche in presenza di gomme da 285/45 R22, mentre lo splitter frontale è retraibile per poter raggiungere in Off-road un angolo di attacco anteriore che supera i 26 gradi.

I due motori elettrici da 489 CV e 680 Nm totali sono in grado di spingere la Kangaroo fino ai 250 km/h limitati e farla accelerare da 0 a 100 km/h in 3,8 secondi, mentre la batteria da 90 kWh garantisce un’autonomia di oltre 450 km.

Fotogallery: GFG Style Kangaroo