Lo ha ribadito la Sindaca Raggi, "la Formula E ci insegnerà a conoscere le auto elettriche"

Stop ai Diesel nel centro di Roma a partire dal 2024. La Sindaca Virginia Raggi ripete e conferma quanto dichiarato circa un anno fa, e ribadisce la sua volontà di bloccare la circolazione di tutti i veicoli a gasolio entro 5 anni a partiture da oggi, nel centro di Roma.

L’occasione di ri-promuovere questa iniziativa è stato incontro organizzato dalla Sindaca stessa e dal team Envison Virgin Racing di Formula E che ha visto protagonisti oltre alla prima cittadina anche il due piloti Sam Bird, vincitore lo scorso anno con il Team Virgin DS, e Robin Frijn.

Formula E ePrix Rome 2018

Non solo un evento sportivo

Un incontro informale, ma anche molto rapido, per fare il punto insieme con Virginia Raggi su quanto la competizione di auto elettriche abbia portato (e porterà) alla città di Roma e per sottolineare l’impegno assunto dalla sua amministrazione per abbattere il più possibile le emissioni sul territorio.

Formula E Roma

"La Formula E è non è solo una gara sportiva, è un visone di quello che sarà il futuro della mobilità, ci serve a cominciare pian piano a modificare il nostro modo si avvicinarci all’auto elettrica" ha dichiarato la Raggi.

Molti progetti

Alla domanda di come la città di Roma si stia preparando alla transizione ecologica promossa proprio dalla Formula E, Virginia Raggi non ha aggiunto nulla di nuovo rispetto di quanto già siamo stati abituati a sentire come incremento delle colonnine di ricarica, transizione verso l’elettrico dei mezzi pubblici compreso il ribadire il bando delle auto diesel da una non meglio precisata zona del centro di Roma che immaginiamo corrispondere all’attuale ZTL.

Colonnine di ricarica ultra veloci Ionity

A Milano da 2030 niente motori termici

Il bando delle auto a gasolio non è un'iniziativa nuova alle amministrazioni locali per promuovere la loro lotta all'inquinamento anche Milano non è da meno con tappe progressive il capoluogo meneghino vieterà addirittura tutte le auto a motori endotermici (diesel, benzina e gas) all’interno della zona C a partire da 2030.

Fotogallery: Formula E Roma