La sede di Torino dell’Istituto Europeo di Design (lo IED) compie 30 anni e per l’occasione si regala una mostra, dove sono presenti 12 prototipi realizzati dagli studenti nell’ambito dei loro percorsi di studi.

La rassegna, in programma al Museo dell’auto di Torino, si intitola Over the Future ed è visitabile dal 29 maggio al 22 settembre al prezzo di 12 euro, che è il costo del biglietto intero per accedere al Mauto.

Tre anni fra materie tecniche e creative

Lo IED ha deciso di mostrare le Alfa Romeo Gloria, Abarth Scorpion, Fiat X1/99, Hyundai Passocorto e Tesla Eye, proposte di stile che gli studenti hanno dovuto immaginare, progettare e realizzare come tesi di fine corso in Transportation Design, la disciplina che apre loro le porte al mondo dell’auto.

Fotogallery: IED al Salone di Ginevra 2019

Il corso in Transportation Design è fra i più fortunati di tutto lo IED, considerata l’importanza dell’industria automobilistica nell’area di Torino. Il corso completo dura 3 anni e prevede sia materie tecniche, come modellistica, disegno tecnico e progettazione, sia materie più legate alla creatività, fra cui rendering, modellistica e design.

Sette sedi in Italia, quattro all'estero

L'Istituto Europeo di Design è stato fondato nel 1966 da Francesco Morelli e da allora si è affermato come una fra le principali scuole private in Italia, tanto da contare sette sedi nel nostro Paese e quattro all’estero (sono a Madrid e Barcellona, in Spagna, e a San Paolo e Rio de Janeiro in Brasile). Organizza corsi post-diploma, master e corsi di specializzazione nell’ambito del design e della moda. A Torino lo IED è arrivato nell’estate del 1989.

Fotogallery: I 30 anni dello IED a Torino