Il costruttore californiano potrebbe sfruttare meccanica e motori del Semi per un veicolo diffuso negli Usa

La berlina media Model 3 e la crossover Model Y sono state evidentemente auto pioniere per Tesla. Dopo averle lanciate sul Mercato (la Model Y arriverà nel 2021), la Casa di Elon Musk potrà quindi concentrarsi su modelli più di nicchia: non è un caso che a seguire arriveranno la Roadster e il tir Semi. Già, ma cosa accadrà dopo?

L'azienda californiana per il momento non ha offerto indizi o indicazioni, ed è per questo che abbiamo lasciato correre la fantasia e immaginato cosa potrebbe debuttare dopo il Semi: un motorhome. Si tratta di una tipologia di veicolo decisamente poco diffusa in Italia ma assai popolare negli Stati Uniti, dove molte famiglie vanno in vacanza con queste vere e proprie case a quattro ruote.

Il punto di forza? I supercharger

Il nostro rendering esclusivo mostra l'aspetto di un veicolo potenzialmente molto interessante per Tesla, perché ad oggi esistono pochissimi motorhome a batterie. Nessuno di questi per di più si trova già pronta una rete molto estesa di colonnine per la ricarica rapida, vale a dire i Supercharger (o gli ancora più veloci Megacharger allo studio), indispensabili per affrontare viaggi di migliaia di chilometri senza l'ansia di restare a secco.

L'azienda californiana ha strada libera e anche la base tecnica per costruire un veicolo di questo genere. Un mezzo che, evidentemente, potrebbe avere le batterie e il telaio del Semi, per ridurre  costi e tempi di sviluppo.

Le dimensioni non mentono

L'aspetto del motorhome sarà quasi sicuramente in linea con le altre Tesla, quindi contraddistinto da linee pulite e levigate. L'impatto su strada sarà comunque non indifferente, perché veicoli di questo tipo arrivano a misurare oltre 13 metri in lunghezza e 3 metri in altezza, quindi la sua carrozzeria sarà giocoforza assai massiccia, anche se le telecamere nelle fiancate al posto degli specchietti e le carenature sulle ruote (per migliorare) l'aerodinamica aiuteranno a farla apparire più snella.

Il prezzo, variabile in funzione del l'allestimento interno, potrebbe raggiungere anche i 200.000 dollari.

Fotogallery: Tesla Motorhome Motor1 Rendering