Sarà disponibile inizialmente solo con i motori benzina e funzionerà grazie al sistema mild hybrid da 48

Un domani con la guida autonoma e la connettività 5G le auto potranno prevedere ciò che avverrà davanti a loro, portando a zero il numero di incidenti. Scenario futuristico reso possibile da sensori, radar, telecamere e lidar ma che già oggi si affaccia nella nostra vita a bordo dell’Audi A8, ora arricchita di nuovo optional capace di anticipare le sconnessioni del terreno, adattando al meglio l’assetto.

Nasce dall’ibrido

Inizialmente disponibile unicamente in abbinamento alle motorizzazioni benzina, il sistema ha il nome di “sospensioni attive predittive” e sfrutta la rete da 48 V della tecnologia mild hybrid, alla quale sono collegati i 4 piccoli motori elettrici (uno per ruota) che lo compongono. Motori che, tramite collegamento a cinghia, gestiscono un'asta in acciaio con puntone in titanio che, ruotando al massimo di 20°, trasmette la forza alla sospensione tramite un’asta di rinvio.

Un funzionamento complicato da descrivere e comprendere ma che all’atto pratico risulta semplice: l’Audi A8 può trasformare la propria anima diventano ora più sportiva, ora più morbida. Se infatti si mette il selettore delle modalità di guida in Dynamic l’ammiraglia dei 4 anelli diventa più composta e maneggevole, con un angolo di rollio di appena 2° (contro i 5 delle versioni normali). Di contro se si sceglie l’opzione “Comfort plus” l’assetto diventa più morbido e a prova di buca, grazie anche alla capacità della berlina tedesca di “vedere nel futuro”.

Audi A8 sospensioni predittive

Sempre attenta

Le nuove sospensioni infatti sfruttano la telecamera anteriore per controllare costantemente (18 volte al secondo) le condizioni della strada e “avvertire” le sospensioni che così si possono preparare ad assorbire al meglio le asperità. Inoltre l’assetto dell’Audi A8, sempre in modalità “Comfort Plus”, è in grado di inclinarsi in interno curva – come fosse una moto – così da ridurre le accelerazioni laterali e annullare il movimento degli occupanti.

Fotogallery: Audi A8, ecco l'assetto predittivo