Nuove tinte carrozzeria, versione con tetto apribile disponibile solo a 5 porte e ritocchi al listino per la citycar francese

La Peugeot 108 potrebbe lasciare presto il passo a un piccolo crossover (chiamato 1008), nel frattempo però la piccola francese continua a popolare il listino della Casa e oggi si presenta con leggere novità estetiche e non solo, per rinfrescare e razionalizzare la gamma.

Nuove tinte per carrozzeria, tetto e rivestimenti interni, sono le novità previste, mentre gamma motori e stile generale rimangono inalterate, in attesa di un nuovo e più corposo restyling o, come scritto prima, di un’uscita di scena in favore di una versione ad assetto rialzato.

Come le sorelle maggiori

Per l’esterno è disponibile la nuova tinta Smooth Green al posto della Green Fizz mentre per l’allestimento Style si può scegliere il tetto black diamond, come sui SUV della Casa, al costo di 250 euro. Stesso prezzo “tagliato” dal listino per via dell’adozione dei cerchi in acciaio da 15” al posto di quelli in lega della stessa misura.

Fotogallery: Peugeot 108 m.y. 2020

Anche in abitacolo le novità sono prettamente cromatiche, con nuovo tessuto chiamato White Jusa per tutti gli allestimenti al di fuori della 108 Collection, di serie con tessuto Adamite Green Jusa. Infine una novità dedicata unicamente alla 108 Top! (quella con tetto apribile in tela), disponibile ora unicamente con carrozzeria 5 porte.

Solo 1.0

Disponibile unicamente col motore 1.0 3 cilindri da 72 CV la Peugeot 108 parte da 12.530 euro con l’allestimento Active e arriva ai 15.730 della Top! in allestimento Collection.