L'attesa per la Ferrari Purosangue vi sfinisce? Il tuner tedesco potrebbe avere un'alternativa

Il SUV Ferrari farà aspettare i clienti del Cavallino ancora per un po'. In questo momento la Maserati Levante Trofeo, con il suo motore V8 bi-turbo da 3,8 litri, costruito dalla Casa di Maranello, è forse l'auto che più le si avvicina quanto a filosofia.

Produce 580 CV e 730 Nm di coppia, che dovrebbero già essere valori eccezionali per una prima versione dello sport utility di Maranello, ma di sicuro c'è chi vorrà di più. Novitec, nel frattempo, ha deciso di allenarsi sul V8 della Levante per arrivare a 616 CV e 820 Nm di coppia.

Materiali pregiati

L'azienda non si è limitata ad aggiornare il motore; ora, infatti, il SUV è largo 2,09 metri, dopo che Novitec ha installato i suoi parafanghi anteriori e posteriori per allargare le carreggiate di 10 centimetri davanti e 12 centimetri dietro.

L'intero kit della carrozzeria comprende otto pezzi e alcuni di essi possono essere realizzati in fibra di carbonio non verniciata, come il cofano e lo spoiler posteriore, per rendere la Levante più aggressiva.

Fotogallery: Novitec Maserati Levante Esteso

Sotto la pelle

Novitec ha anche apportato alcune modifiche alle sospensioni pneumatiche, abbassando l'altezza da terra di 25 millimetri, per dare alla Levante un'impostazione più aggressiva migliorando al contempo la maneggevolezza, grazie a un baricentro leggermente più basso. Il tuner si è concentrato anche sulle ruote, sostituendo le originali con un set da 22" in stile "center lock".

Novitec Maserati Levante Esteso

Per quanto riguarda le prestazioni, Novitec afferma che l'accelerazione da 0 a 100 km/h viene coperta in 3,8 secondi e l'auto spinge fino a 309 km/h, superando così il SUV di produzione più veloce del mondo, la Bentley Bentayga Speed.

Prima di concludere, ricordiamo che alcuni recenti avvistamenti del prototipo hanno aperto la strada a rumors secondo cui la nuova Levante Trofeo dovrebbe ricevere un aggiornamento che porterà il V8 a 4,0 litri.

Fonte: Novitec