Il super SUV del Tridente dovrebbe montare un nuovo motore capace di sfiorare quota 600 CV con più di 720 Nm di coppia

Attualmente l’attenzione intorno al nome Maserati è concentrata sulla MC20, la nuova supersportiva che il tridente presenterà il prossimo maggio. Ma la Casa del Tridente ha in serbo tante altre novità, con i restyling di Quattroporte, Ghibli e Levante in arrivo. Proprio il SUV è protagonista di alcune foto spia che lo ritraggono durante classici test al freddo, con alcuni elementi che danno grossi indizi su ciò che si nasconde sotto il cofano.

Estetica e badge infatti fanno supporre che sotto l’immacolata livrea del grosso SUV Maserati si nasconda la meccanica della rinnovata versione Trofeo, vale a dire la variante più sportiva e veloce, con un cuore completamente nuovo.

Niente più cavallino

Non è infatti un mistero il fatto che il nuovo corso Maserati farà a meno di motori di derivazione Ferrari, dicendo quindi addio agli attuali V6 di 3 litri e V8 di 3,9 litri, quest’ultimo usato proprio anche dall’attuale Levante Trofeo. Ma cosa ci sarà al suo posto? In nostro aiuto vengono le foto spia, con un piccolo badge che recita così: “4.0 V8 AWD 590HP”.

Fotogallery: Maserati Levante Trofeo Spy Photos

Un foglietto piccolo nelle dimensioni ma grande per ciò che svela. Se ciò che dice fosse vero sappiamo infatti che la nuova Maserati Levante Trofeo (e le altre Maserati più potenti) monteranno un nuovo V8 di 4 litri da 590 CV, 10 CV in più rispetto alla generazione attuale. Anche la coppia, attualmente di 729 Nm, potrebbe crescere contestualmente.

È nuovo anche l’abitacolo

I nostri fotografi sono riusciti a scattare anche una foto dell’abitacolo, purtroppo però da lontano e con portiera chiusa. Di certo non la situazione migliore per cogliere eventuali novità all’interno, ma in questo caso sufficiente per intravvedere la parte alta della plancia con un panno nero che pare coprire un monitor rialzato.

Al di là dell’aspetto è più che probabile che ad affiancarlo ci sarà un’inedita strumentazione 100% digitale e che a farlo funzionare ci penserà lo Uconnect 5, nuova versione del sistema di infotainment FCA adatta a funzionare su monitor con diagonale massima di 12,3”. Misura che ben si adatterebbe a un grosso SUV  di lusso come la Maserati Levante.

 

Fonte: CarPix