Il Motor Valley Fest Digital è anche l'occasione per avvicinare i giovani studenti alle quattro ruote con i top player del settore

In occasione del Motor Valley Fest Digital, in programma dal 14 al 17 maggio, spazio anche per i giovani che vogliono avvicinarsi al mondo delle quattro ruote per passione ma anche per lavoro. Giovedì e venerdì è previsto l’Innovation & Talents, organizzato da Meneghini & Associati, dedicato ai giovani talenti e all’innovazione.

Si chiamano e-Talent talks e vedono presenti 50 università - tra italiane ed estere - insieme a oltre 50 start up e, ancora, 20 aziende dei settori Manufactoring, Servizi, Simulazione, Consulenza, Sostenibilità, Digital, Soft Solution, Progettazione, New Mobility, Sistemi, Aftermarket, Prodotto e Sicurezza.

Due tra questi numerosi candidati presenti al Motor Valley Fest Digital, quelli che avranno presentato i progetti più innovativi, potranno accedere alla piattaforma di business di UniCredit Start Lab, ideata per le esigenze imprenditoriali dei giovani innovatori.

Qui vi ricordiamo il programma e come ci si registra all'evento, che si segue online (qui tutte le istruzioni). 

Creare un legame tra start up e imprese dell'automotive

"Questo appuntamento ormai affermato – spiega Vincenzo Colla, assessore allo Sviluppo economico e green economy, Lavoro e Formazione Regione Emilia Romagna che mette in contatto le start up con le grandi case dell’automotive, permette di fare il punto sul patrimonio di ricerca, di idee e di genialità rappresentato dai nostri giovani, rispetto ad un settore così strategico per la nostra regione.

L’Emilia-Romagna continuerà a finanziare la ricerca e l’innovazione anche e soprattutto nella direzione di un Green New Deal, con filoni dedicati in particolare alla dimensione della sostenibilità e del digitale".

Quando l'innovazione incontra l'eccellenza

Motor Valley è anche sinonimo di innovazione ed eccellenza internazionale. Modena Automotive Smart Area (MASA), con il supporto di Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e Ministero per l'innovazione tecnologica e la digitalizzazione, propone il 15 maggio il MASA Day, coordinato da UNIMORE - Università di Modena e Reggio Emilia, un'alternanza di sessioni tematiche: dalla sperimentazione di tecnologie per la guida assistita e autonoma, alla connettività VtX, passando per la cybersecurity.

In programma anche sessioni dimostrative virtuali, con il coinvolgimento, tra gli altri del Politecnico di Torino, University of Chalmers, Business Sweden, SMA Smart Mobility Agency, Volvo, Comune di Modena, e di alcune delle più importanti realtà italiane ed europee impegnate nella sperimentazione delle più avanzate tecnologie di smart mobility.

La filiera e le nuove frontiere dei veicoli industriali

Presente anche Unrae (Unione Nazionale Rappresentanti Autoveicoli Esteri) Sezione Veicoli Industriali e Autopromotec (la più importante fiera internazionale delle attrezzature e dell'aftermarket automobilistico), con la collaborazione di GM-Edu (Programma di Formazione Scuola Lavoro).

Venerdì alle 10:30 nell’evento “#Meccatronicocercasi. L’innovazione corre su strada nel settore dei veicoli industriali” si incontrano virtualmente gli studenti di scuole superiori e università di tutta Italia per raccontare l’evoluzione in atto nei comparti della costruzione, distribuzione e assistenza dei veicoli industriali e le opportunità occupazionali e formative offerte dal settore. Inoltre molti atenei valorizzeranno la loro partecipazione attraverso le diverse squadre di formula SAE.

Tra questi, anche sei internazionali: Team Rennstall Esslingen in Germania, Arrabona Racing Team in Ungheria, ARUS Andalucía Racing Team in Spagna, BME Formula Racing Team in Ungheria, Democritus Racing Team in Grecia, HAN Formula Student Team in Olanda, OS.Car Racing Team in Austria, UJI MotorSport in Spagna e YTU Racing in Turchia.

Tra gli atenei italiani, università come il Politecnico di Milano, l'Università di Padova, l'Università Federico II di Napoli, l'Università della Sapienza di Roma, il Politecnico di Torino, l'Università di Firenze e l'Università di Pisa.

Fotogallery: Motor Valley Fest