Nonostante BMW sia concentrata sulla i4, la Serie 3 elettrica è in fase di test e potrebbe "rubare" il nome all'attuale i3

La nuova BMW Serie 3 è in vendita ormai da diversi mesi, ma non sono ancora state presentate tutte le versioni: una che attendiamo particolarmente è la M3, ma anche la variante elettrica di queste foto spia stuzzica la nostra curiosità.

BMW non fornisce alcuna informazione su questo modello e preferisce concentrarsi sulla i4 (l'equivalente elettrica della Serie 4), ma questo prototipo non lascia spazio a dubbi: fra le camuffature si vede chiaramente la scritta "Electric Test Vehicle".

Meno potente della i4

Il motivo per cui la Casa dell'Elica si sta concentrando - almeno per il momento - solamente sulla i4 è la sua anima più "sensazionale": potendo contare su ben 530 CV, questa Serie 4 elettrica sarà potente tanto quanto la M4.

La BMW Serie 3 elettrica, invece, è un'auto che si rivolge a un pubblico più ampio, quindi è probabile che la sua potenza sarà inferiore a quella della sorella maggiore i4.

Fotogallery: La BMW Serie 3 Elettrica, le foto spia

Conflitto di nomi

Per il momento non sappiamo null'altro, neanche il suo possibile futuro nome: seguendo le orme della i4 dovrebbe chiamarsi i3, nome però già utilizzato dalla piccola elettrica lanciata nel 2013.

Considerato, però, che la presentazione della Serie 3 EV non avverrà prima del 2022 o addirittura del 2023 (quando, ormai, sarà il momento di un restyling della Serie 3), è anche possibile che per allora l'attuale i3 scompaia dal listino, lasciando in eredità il nome - più logico - alla Serie 3 elettrica.