Protagoniste sono le auto di Formula Junior e i 110 anni di Alfa Romeo, oltre ai test drive con Ferrari e Lamborghini d'epoca

Ben 360 espositori per un totale di 900 auto e moto storiche. Questi sono i numeri del Modena Motor Gallery, che nel 2020 ospita la sua ottava edizione rispettando le vigenti norme anti-Coronavirus (fra cui l'uso della mascherina e la distanza di sicurezza, la prenotazione dei biglietti è consigliata ma non obbligatoria). L'evento si terrà - come suggerisce il nome - a ModenaFiere, nel week-end di sabato 26 e domenica 27 settembre.

I punti salienti di questa edizione sono la mostra delle auto di Formula Junior, che ha addestrato campioni del calibro di Jim Clark, e i 110 Anni di Alfa Romeo, con due momenti speciali dedicati alla Casa di Arese e un'auto unica in esposizione.

Le Formula Anni '50

Benché si tratti di tempi lontani, la Formula Junior rappresenta un patrimonio per il panorama automobilistico italiano, dato che molti costruttori del Bel Paese si sono cimentati in questa "formula addestrativa" a partire dal 1958.

Fra le auto esposte, spiccano nomi importanti come la Wainer-Fiat Formula Junior 015 Stanguellini del 1958, la Degrada del 1959, la Poggi del 1959 e la De Tomaso del 1962. Così come allora, la Formula Junior oggi rappresenta una soluzione interessante per accedere alle attività agonistiche senza ricorrere a investimenti particolarmente onerosi.

Fotogallery: Modena Motor Gallery

Un'altra festa per Alfa Romeo

Come vi abbiamo raccontato in questo articolo, quest'anno Alfa Romeo compie 110 anni di storia. Per celebrare il "compleanno", Modena Motor Gallery dedica due momenti speciali alla Casa di Arese:

  • L'esposizione di una rarissima - anzi, praticamente unica - Alfa Romeo R.L. Super Sport in versione Torpedo del 1926, con un motore 3.0 a sei cilindri in linea e doppio carburatore che toccava i 130 km/h grazie a 83 CV.
  • L'esposizione di tutte le versioni prodotte fra il 1966 e il 1996 dell'iconica Alfa Romeo Duetto, diventata famosa anche nel cinema grazie al film "Il laureato" con un giovanissimo Dustin Hoffman.

Il programma completo

Ci sono poi altri appuntamenti in programma, visibili sul sito ufficiale ModenaMotorGallery.it, che comprendono una gara di regolarità con auto da competizione vintage, test drive a bordo di Ferrari e Lamborghini d'epoca e un raduno di Harley Davidson.

Per entrambe le giornate, l'ingresso costa 10 euro, ma per i ragazzi fra i 13 e i 17 anni si riduce a 8 euro. Per i soci ACI e ACI Storico, il prezzo del biglietto scende a 5 euro. È consigliabile prenotare online, evitando la fila e risparmiando 3 euro sull'ingresso.

Di seguito una tabella con gli orari e gli appuntamenti:

Data Orari Programma
Sabato 26 Settembre 09:00 - 18:00
  • Raduno di auto d'epoca e gara di regolarità del Circolo della Biella
  • Test Drive con Ferrari e Lamborghini classiche
  • Test Ride con moto Triumph
Domenica 27 Settembre 09:00 - 18:00
  • Raduno e gara di regolarità di ASI Giovani (60 equipaggi)
  • Raduno performance di Harley Davidson
  • Test Drive con Ferrari e Lamborghini classiche
  • Test Ride con moto Triumph