Lungo meno di 4 metri e con stile moderno, sarà in vendita dal 2021 nei mercati emergenti

La progressiva e sempre più veloce estinzione delle city car sembra inarrestabile, ma se si parla di piccoli SUV la tendenza sembra contraria, con un fiorire di nuovi modelli destinati soprattutto ai mercati emergenti.

L'ultimo esempio in tal senso ci arriva dalla Renault Kiger, concept con un dichiarato futuro produttivo che si prepara al debutto in India nel 2021. 

L'invasione dei piccoli SUV

La nuova ondata dei mini SUV come la recente Nissan Magnite o l'elettrica Dacia Spring confermano un trend che la Renault Kiger di serie intende cavalcare con decisione, dato anche il favorevole regime fiscale e di tassazione riservato in India alle auto con lunghezza compresa entro i 4 metri.

Fotogallery: Renault Kiger showcar

Dopo il lancio del prossimo anno sul mercato indiano la Renault Kiger sarà commercializzata anche in altri mercati emergenti, ma visto lo stile e le forme moderne della show car immaginiamo che potrebbe essere ben accolta anche in Europa.

Stile moderno

Certo, bisogna immaginarla senza i grandi cerchi in lega da 19", la raffinata fanaleria a LED, le finiture sportive che si estendono alle bandelle sotto porta e i dettagli in verde fluo, perché la versione di serie sarà sicuramente semplificata.

Showcar Renault Kiger

Comunque Renault ci fa sapere che lo stile della concept Renault Kiger rappresenta all'80% quello del modello di produzione, compresa la separazione su due livelli dei gruppi ottici. Qualche dubbio resta invece sul futuro delle strane maniglie delle portiere e dell'originale portapacchi sul tetto.

Motore 1.0 aspirato e turbo

La nuova Kiger che si posizionerà in India tra la Kwid e la Triber che usa la stessa piattaforma modulare CMF-A+ (condivisa anche con Nissan Magnite), è progettata proprio per affrontare le strade dissestate del grande Paese asiatico. 

Showcar Renault Kiger

Nulla è stato svelato degli interni, che dovrebbero somigliare a quelli della Triber, mentre per i motori si annuncia la presenza sotto il cofano del 1.0 aspirato da 72 CV e del 1.0 turbo da 95 CV, con cambio manuale o automatico CVT.