La versione più selvaggia dell’EQC fa vedere di cosa è capace.

Le auto elettriche non possono essere sportive. Le auto elettriche non possono essere avventurose. Insomma: le auto elettriche sono destinate a rendere noioso ogni spostamento. Un mantra che gira nella testa di molti appassionati, timorosi che l’abbandono di classici motori endotermici porti a un appiattimento dell’esperienza di guida.

A guardare il video della Mercedes EQC 4x42 pare invece il contrario. Il SUV elettrico della Stella infatti ha subito una trasformazione nella scia di quanto già visto negli anni con la G500 4x42 prima e con la Classe E 4x42 All-Terrain. Due versioni iper vitaminizzate pronte per affrontare terreni di tutti i tipi. Ora tocca alla EQC provare a dimostrare che auto a batterie non temono terreni accidentati.

Un video per convincerli

E così dopo le prime foto ufficiali pubblicate un mese fa circa, la Mercedes EQC 4x42 si mostra per la prima volta in azione, in compagnia della campionessa del mondo di wakeboard Sanne Meijer. Una scusa per mostrare cosa può fare il SUV elettrico nella sua declinazione più selvaggia.

Basta guardarlo per notare lo stravolgimento estetico rispetto alla EQC normale, a partire dall'assetto rialzato di 140 mm, per un totale di 293. Per fare un paragone la Mercedes Classe G, la regina dell'offroad in casa Mercedes, si ferma a 235. Aumenta così la capacità di passare su praticamente ogni tipo di ostacolo, con una profondità di guado che passa da 150 a 400 mm. Merito anche degli immensi pneumatici 285/50 sistemati su cerchi da 20".

A muovere le ruote ci pensano 2 motori elettrici da 402 CV, ricalibrati grazie alla nuova modalità di guida off-road che ne gestisce al meglio la curva di coppia, per essere efficace come non mai in fuoristrada, evitando slittamenti.

Un'altra modifica della Mercedes EQC 4x42 riguarda il sound: come la versione di serie adotta il sistema AVAS (Acoustic Vehicle Alert System), obbligatorio per legge, che genera un rumore esterno quando si viaggia a basse velocità, così da avvertire i pendoni della propria presenza.

Concetto Mercedes EQC 4x4²
Concetto Mercedes EQC 4x4²

Un sistema potenziato sulla versione da offroad, con nuovi sound provenienti dalle luci anteriori, utilizzate quindi anche come altoparlanti.

Solo una concept

Il futuro della Mercedes EQC 4x42 è già scritto e non ha la produzione, nemmeno in piccola serie, nel proprio destino. La concept infatti è stata creata unicamente per mostrare fin dove si può spingere un SUV elettrico, ma non è detto che una versione meno selvaggia non possa arrivare in futuro.

Fotogallery: Mercedes EQC 4x4² concept