L’officina tedesca gioca su prestazioni ed estetica, con una livrea gialla e nera e una speciale messa a punto del 3.0 a 6 cilindri

Con la Toyota Supra, la Casa giapponese ha riportato in vita un modello iconico degli Anni '90, reso celebre anche dalla saga di Fast & Furious.

Il tuner Manhart ha messo mano alla nuova Supra intervenendo sul motore e sull’estetica. Al centro del lavoro dell'officina tedesca, c’è la messa a punto del 3.0 sei cilindri di origine BMW, spremuto ancora di più rispetto ai 340 CV della versione base.

Manhart aveva già presentato una Supra “vitaminizzata”, ovvero la GR 450 da 450 cavalli, ma ora ha deciso di pensare ancora più in grande. Ecco quindi la GR 550 che, come suggerisce il nome, vanta ben 550 CV.

Potenza extra grazie al turbo

Grazie alla cura del tuner, il 3.0 sei cilindri ha ora a disposizione anche una coppia di 770 Nm, oltre alla potenza citata poco sopra. La Supra entra così di diritto nell’Olimpo delle supercar, con 210 CV e 270 Nm di coppia in più rispetto al modello di partenza.

Fotogallery: Toyota GR Supra by Manhart

Il protagonista dell’upgrade è il turbocompressore TTE 685, che ha garantito la maggior parte della cavalleria extra. Sofisticato anche il lavoro sull’elettronica, con una centralina rimappata e la presenza della Manhart Powerbox.

L’officina ha inoltre installato un nuovo radiatore Wagner Tuning e il sistema di scarico FI Exhaust: unito al collettore sportivo Wagner e alla valvola bypass, il sound "brutale" è garantito.

Toyota GR Supra by Manhart
Toyota GR Supra by Manhart

Impossibile non notarla

Come ogni tuning che si rispetti, anche l’estetica è stata personalizzata. E infatti la Manhart GR 550 ha un look ancora più dinamico e sportivo della precedente 450: ciò che impatta di più è sicuramente la livrea in Golden Yellow, con strisce nere e accenti rossi che creano un forte contrasto cromatico.

La Supra si mostra anche più affilata con lo splitter anteriore firmato AC Schnitzer, il tuner tedesco specializzato in aftermarket per BMW.

Toyota GR Supra by Manhart

I cerchi Concave One prodotti dalla stessa Manhart cambiano decisamente la linea della giapponese: dotati di sei razze e finiture in nero satinato, misurano 20 pollici e sono molto leggeri. Nuovi anche gli pneumatici con 255/30 ZR20 all’asse anteriore e i larghissimi 295/25 ZR20 al posteriore.

Toyota GR Supra by Manhart

A completare il pacchetto dell'impronta visiva aggressiva, c'è un nuovo assetto ribassato che gode di sospensioni realizzate direttamente da Manhart, in collaborazione con H&R.

E le possibilità di personalizzazione non finiscono certo qui: Manhart si rende disponibile su richiesta ad accontentare i clienti più esigenti per intervenire anche su impianto frenante e abitacolo.