Lo sappiamo praticamente tutti, Lego è uno dei marchi più riconoscibili del mondo. Bambini e adulti si sono divertiti per generazioni a costruire senza limiti, e l'ultimo video di Brick Experiment Channel ne è un esempio: un modellino capace di superare gli ostacoli, che mette quasi in ombra pure la Jeep Wrangler Rubicon in Lego.

Come vedrete nel video qui sotto, all'inizio è una semplice auto elettrica fatta di mattoncini, che cerca di affrontare gli ostacoli. E man mano che la sfida si fa più impegnativa, il modellino viene modificato dapprima come vengono elaborati i fuoristrada nella vita reale, e poi in modo più creativo e complesso.

Da "normale" a "Crawler"

Nel video, l'auto parte come una qualsiasi auto non da fuoristrada: ruote relativamente piccole e con poco grip, trazione anteriore e scarso angolo di dosso. E in effetti, già il primo ostacolo la mette in difficoltà.

E poi, arrivano le prime modifiche: ruote maggiorate e con più aderenza, trazione integrale, marce ridotte per sfruttare meglio la coppia, assetto rialzato e miglior bilanciamento dei pesi per evitare ribaltamenti. In verità, è anche un bel modo per i più curiosi di capire perché le auto da fuoristrada reali abbiano queste caratteristiche.

Il piccolo crawler viene poi modificato per modificare la sua forma con uno snodo centrale nel telaio, che lo rende capace di affrontare - con un po' di pratica e pazienza - quasi tutti gli ostacoli (anche quelli a occhio semi-impossibili).

"Quasi", però, perché alla fine anche questo mezzo molto capace per le sue dimensioni deve arrendersi. Di certo non senza lottare, comunque. In ogni caso, i risultati ottenuti da questo modellino sono sorprendenti.