Quando un'auto a tiratura ultra limitata e dalle specifiche incredibili come la Lamborghini Sian lascia la fabbrica per finire in concessionaria, la notizia è sempre ghiotta. Il perché, nel caso della supercar del Toro, è presto detto. A lei spetta infatti la palma di Lambo di serie più potente di sempre, e prima elettrificata della storia di Sant'Agata.

Un bolide pronto a fare la gioia di 63 fortunati proprietari, 3 dei quali residenti nel Regno Unito e con i primi 2 pronti finalmente a mettere le mani sul loro nuovo acquisto, dopo aver speso 2,2 milioni di euro IVA (e personalizzazioni) escluse.

Ancora più speciali

Due Lamborghini Sian sono infatti appena arrivate nel concessionario HR Owen di Londra, "vestite" in maniera particolare grazie ai tecnici del reparto Ad Personam, dove i clienti Lamborghini possono personalizzare fin nel minimo particolare i loro bolidi. Opportunità che i clienti delle 2 Sian hanno colto al volo.

Lamborghini Sian a Londra

La prima è caratterizzata dalla speciale tinta Grigio Nimbus per la carrozzeria, con tetto in fibra di carbonio a vista e inserti in Rosso Mars. L'abitacolo è invece caratterizzato dal contrasto tra Nero Ade e Rosso Alala. La seconda ha un look quasi total black, col Nero Helene della carrozzeria abbinato a quello della fibra di carbonio "nuda" del cofano.

A "spezzare" il nero ci pensano decalcomanie in Oro Electrum, utilizzato anche per i cerchi in lega. Come sulla sorella anche in questo caso l'abitacolo riprende le tinte dell'esterno, con pelle Nero Ade e cuciture e riflessi in Oro Electrum.

Lamborghini Sian a Londra
Lamborghini Sian a Londra

Il Toro dei record

Basata sulla Aventador la Lamborghini Sian alza ulteriormente l'asticella, affiancando al classico V12 aspirato di 6,5 litri - portato a 785 CV - un sistema elettrico a 48 volt, per un totale di 819 cavalli. Abbastanza per portare la supercar bolognese da 0 a 100 km/h in 2,8", toccando la velocità massima di 350 km/h.

Non si tratta però di un mild hybrid classico: al posto di una tradizionale batteria agli ioni di litio infatti la Sian adotta uno schema a supercondensatori, capaci di raggiungere livelli di potenza 3 volte più alti di una batteria di pari peso e una leggerezza 3 volte più alta rispetto a una batteria di pari potenza.

Fotogallery: La Lamborghini Sian arriva in Inghilterra