La “hot-rod” con capote ha percorso appena 7000 km dal 2002 ed è proposta nell’esclusiva tinta Inca Gold

È difficile dimenticarsi delle forme e della personalità da hot-rod della Chrysler Prowler, uno dei modelli più originali di sempre nella storia del brand americano.

La Prowler, commercializzata dal 1997 al 2002 anche sotto al defunto marchio Plymouth, ottenne un discreto successo soprattutto negli Stati Uniti. In Europa non fu mai importata ufficialmente e i pochissimi esemplari che circolano sono stati acquistati tramite aziende specializzate.  

Un esemplare perfettamente mantenuto di Prowler sarà in vendita all’asta online di RM Sotheby’s che si terrà dal 19 al 28 febbraio.

Linea senza tempo

La Prowler rappresentò il primo di una serie di modelli dal look senza tempo che debuttarono in quegli anni. Alcuni di questi ottennero un discreto successo (ad esempio la Chrysler PT Cruiser e la Ford Mustang), mentre altre, come la Ford Thunderbird, non riuscirono ad ottenere i favori del pubblico.

La Prowler protagonista dell’asta è datata 2002, ultimo anno di produzione della mitica hot-rod dal look retrò. Il design non passa sicuramente inosservato con ruote a vista. L’esemplare presenta la stupenda tinta Inca Gold (offerta esclusivamente nel 2002) abbinata alla capote nera.

2002 Chrysler Prowler
2002 Chrysler Prowler
2002 Chrysler Prowler

Tipicamente americani i cerchi cromati (da 17” sull’asse anteriore e da 20” sul posteriore) così come i grandi e minacciosi terminali di scarico. L’abitacolo è più tradizionale con pelle nera e dettagli che riprendono il colore della carrozzeria. La dotazione non è delle più moderne, ma è completa e comprende la chiusura centralizzata, gli alzacristalli elettrici e i freni a disco. Non mancano neanche l’aria condizionata e la radio FM con lettore CD.

Leggera e veloce

Sotto al lungo cofano si cela un 3.5 V6 da 257 cavalli e 400 Nm di coppia. L’abbinamento al cambio automatico AutoStick a 4 rapporti e la scocca in alluminio consentono alla Prowler di raggiungere i 203 km/h di velocità massima e di scattare da 0 a 100 km/h in 5,9 secondi secondi.

2002 Chrysler Prowler

La Prowler dell’asta ha percorso poco più di 7000 km e tutti gli interventi di manutenzione sono riportati sul registro che viene dato in dotazione.

Fotogallery: 2002 Chrysler Prowler