Roma: domenica 14 marzo stop alla circolazione dei veicoli più inquinanti all'interno della Fascia Verde. Si tratta della quarta (e ultima) domenica ecologica della stagione dopo quelle di novembre 2020, gennaio 2021 e febbraio 2021.

Come previsto dalle autorità, non si potrà circolare in Fascia Verde dalle 7.30 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 20.30. Avete il dubbio che la vostra zona rientri o meno nella Fascia Verde? Qui, sul sito ufficiale del Comune, sono indicati tutti i quartieri inclusi. Ma vediamo quali categorie di auto sono esentate e, invece, chi non può circolare. 

Chi può circolare

Lo stop imposto dal Comune riguarderà gran parte del parco circolante privato, senza possibilità di ottenere deroghe rilasciate ad personam o altri permessi speciali. A poter circolare saranno solamente le seguenti tipologie di auto:

  • Veicoli elettrici
  • Veicoli ibridi
  • Auto Euro 6 benzina
  • Ciclomotori 2 ruote 4 tempi Euro 2 e successivi
  • Motocicli Euro 3 e successivi
  • Autoveicoli per il trasporto collettivo, pubblico e privato
  • Taxi, NCC e simili
  • Veicoli di servizi di car sharing
  • Veicoli con targhe C.D., S.C.V e C.V.
  • Veicoli con contrassegno per persone invalide
  • Veicoli per servizi di sicurezza e polizia, pronto intervento, pubblica utilità

Chi non può circolare

Tutti i veicoli che non rientrano nelle categorie di cui sopra verranno multati se trovati su strada nelle fasce orarie indicate. In Fascia Verde, è vietata la circolazione ai diesel Euro 1, 2, 3, 4, 5 e 6 (per cui anche le macchine di nuova generazione dovranno essere tenute ferme) e anche alle auto benzina fino ad Euro 5.

I diesel euro 3 già di base non possono più circolare all’interno dell’Anello Ferroviario mentre, durante il blocco, non si potranno utilizzare neanche i veicoli muniti di permesso per l'accesso alle Zone a Traffico Limitato (ZTL).