Entrambi elettrici al 100%, promettono un'autonomia di 400 km

Dopo sole poche settimane dall'annuncio ufficiale dell'arrivo del brand MG in Italia, ecco un'altra importante novità. Come sappiamo, la Casa è sul mercato europeo con due auto, la plug-in hybrid EHS e l'elettrica ZS EV, che stanno avendo molto successo in Nord Europa.

Nel corso del 2021, la gamma si amplierà ancora con l'arrivo di altri due modelli, entrambi di segmento C: il SUV Marvel R Electric (che vedete nella foto qui sopra) e la station wagon G5 Electric. Ecco tutto quello che sappiamo.

MG Marvel R Electric, il design è il suo forte

Il primo modello ad essere svelato è la Marvel R Electric che, per design, fa un grande balzo in avanti rispetto alle MG attuali. Si tratta di un SUV di medie dimensioni largo 1,90 metri e lungo circa 4,67, 9 cm in più rispetto a quella per, per segmento e filosofia, sarà la best seller sul mercato, la Volkswagen ID.4. Il passo è di 2,80 metri - i 3 netti della Hyundai IONIQ 5 sono inarrivabili -, il che permette a cinque persone di viaggiare comode e con un discreto bagagliaio a disposizione.

Fotogallery: MG Marvel R Electric

Ma veniamo alle prestazioni. La Marvel R Electric verrà offerta in due diverse configurazioni: con due motori e la sola trazione posteriore o con tre motori e la trazione integrale. In questo caso la potenza tocca i 212 kW (288 CV) e 665 Nm di coppia massima, per un'accelerazione da 0 a 50 in 1,8 secondi e da 0 a 100 in 4,9. La velocità massima è di 200 km/h.

Non si hanno ancora informazioni sulla batteria e sulla potenza di ricarica in corrente continua (DC), con la Casa che dichiara 400 km di autonomia con un pieno e un rabbocco dell'80% della capacità totale in mezz'ora. La potenza massima di ricarica in corrente alternata (AC) è di 11 kW trifase.

MG Marvel R Electric

L'interno è spettacolare, con un enorme schermo da 19,4" montato verticalmente sulla plancia che fa da padrone e comunica con la strumentazione completamente digitale da 12,3" dietro il volante. Non mancano tutti i più moderni sistemi di assistenza alla guida e la possibilità di fornire energia all'esterno per ricaricare altre apparecchiature elettriche o, in alcuni casi, altre auto elettriche (V2L).

G5 Electric: una delle prime familiari 100% elettriche

Il secondo nuovo modello è un po' un ritorno alle origini, sia a livello di design dove si ritrovano i tratti caratteristici delle sorelle ZS EV e EHS, che a livello di categoria dato che, purtroppo, su strada si vedono sempre meno station wagon.

MG G5 Electric

Si chiama MG G5 Electric ed è una segmento C destinata principalmente alle flotte. È lunga 4,50 metri, larga 1,80 e alta 1,50, con un bagagliaio che va da 600 a 1.500 litri abbattendo gli schienali posteriori.

Come per la Marvel R, non si conoscono ancora informazioni sulla batteria e sulla potenza di ricarica in corrente continua (DC), con la Casa che dichiara 400 km di autonomia con un pieno e un rabbocco dell'80% della capacità totale in mezz'ora. La potenza massima di ricarica in corrente alternata (AC) è di 11 kW trifase. Il motore elettrico eroga 135 kW (183 CV) e 280 Nm di coppia.

Fotogallery: MG G5 Electric