Le Rosse più rare di sempre da oltre 10 milioni di euro: con eccole nel video dello youtuber Mr JWW

Già vedere una Ferrari sulle nostre strade è un evento molto raro. Figuriamoci vederne cinque parcheggiate una di fianco all’altra.

È quello che è successo allo youtuber Mr JWW, il quale ha visitato lo showroom Ferrari di Colchester, in Inghilterra. Qui sono presenti cinque delle Rosse più rare della storia e che rappresentano l’evoluzione del Cavallino Rampante.

Una collezione incredibile

La prima Ferrari che compare nel video è la 288 GTO del 1984. Prodotta in 272 esemplari nell’unica colorazione Rosso Corsa, il nome fa riferimento alla cilindrata (2.8 litri) e agli 8 cilindri. Tra i clienti speciali della supercar da 400 CV c’è stato anche il pilota di Formula 1 Niki Lauda.

Si passa poi alla F40, l’erede della 288 GTO. Il 2.9 V8 da 478 CV e 577 Nm di coppia è abbinato ad una carrozzeria in fibra di vetro pesante appena 46 kg. Il peso totale della Rossa è così di soli 1155 kg, con un rapporto peso potenza di 2,58 kg/CV e uno scatto 0-100 km/h di soli 4,1 secondi. Non è raro trovarne un esemplare all’asta per cifre spesso superiori al milione di euro.

La Ferrari per eccellenza degli anni ’90 è la F50, prodotta in 350 esemplari (su uno di questi si è anche aperta una disputa legale riguardante il legittimo proprietario). E' stata la prima Rossa realizzata interamente in fibra di carbonio, proprio come le monoposto di Formula 1. Dal V8 si passò al V12, un propulsore derivato dalla F1 guidata da Nigel Mansell nella stagione 1989.

Le hypercar moderne

Il video continua mostrando le hypercar degli anni 2000, ovvero la Enzo e la LaFerrari. La Enzo (che originariamente doveva chiamarsi F60) fu prodotta dal 2002 al 2004 in 400 esemplari, 394 in Rosso Corsa e 6 in Argento Metallizzato.

Anche nella Enzo troviamo telaio e carrozzeria in fibra di carbonio e un motore V12 aspirato 6 litri con una potenza di 660 CV. All’epoca si trattava di una delle sportive più veloci al mondo con un’accelerazione 0-100 km/h di 3,6 secondi e una velocità massima superiore ai 350 km/h.

2003 Ferrari Enzo venduto all'asta per 2.640.000 dollari
Ferrari Enzo
Ferrari LaFerrari
Ferrari LaFerrari

Infine, c’è la LaFerrari prodotta dal 2013 al 2016 in 500 modelli coupé e 209 con carrozzeria spider “Aperta”. Questa hypercar è una delle massime esaltazioni di aerodinamica e potenza. Le forme della carrozzeria, gli alettoni e persino il sottoscocca sono progettati per migliorare l’aerodinamica alle alte velocità.

Inoltre, è la prima Ferrari con powetrain ibrido e il sistema di recupero di energia HY-KERS, basato sulle monoposto di F1. I 963 CV complessivi spingono la LaFerrari da 0 a 200 km/h in meno di 7 secondi e fino ad oltre 350 km/h.

Riassumendo, l’intera collezione potrebbe valere più di 10 milioni di euro. Voi quali preferireste avere nel vostro garage?