Rispondendo a un tweet Elon Musk ammette che il Tesla Cybertruck potrebbe rivelarsi un insuccesso, ma a lui piace davvero tanto

Follia elettrica formato pick-up. Abbiamo battezzato così all'epoca della sua presentazione ((era il 22 novembre 2019) il Tesla Cybertruk, pick-up emissioni zero di Elon Musk. Un mezzo che definire "strano" è dire poco, un incrocio di linee nette e spigoli con stile più che originale che ha fatto storcere il naso anche ai più incalliti fan della Casa statunitense.

Da quel momento se ne sono perse parzialmente le tracce (dovrebbe arrivare in forma definitiva entro fine anno), mentre alcuni concorrenti hanno fatto capolino: Rivian R1T e Ford F150 Lighting, versione a batterie del pick-up più venduto al mondo.

Concorrenza con forme ben più classiche che ha fatto sorgere una domanda ai colleghi di "The truth about cars": e se il Tesla Cybertruck si rivelasse un clamoroso flop?

Musk non ha paura

I rischi ci sono, soprattutto per via della già citata e analizzata estetica. Difficile da digerire, a meno che non siate dei mega fan di film di fantascienza. Ed è lo stesso Elon Musk a dire che sì, effettivamente ci sono possibilità che, una volta in commercio, il pick-up elettrico non raccolga il successo sperato.

Un pensiero espresso, come tutti gli altri, attraverso un tweet nel quale il numero uno di Tesla risponde alla testata satunitense dicendo

 

Ad essere sinceri, c'è sempre qualche possibilità che Cybertruck sia un flop, perché è così diverso da qualsiasi altra cosa. Non mi interessa. Mi piace così tanto anche se agli altri non piace. Gli altri pick-up sembrano copie della stessa cosa, ma Cybertruck sembra fatto da alieni del futuro.

Quindi avanti così, con le forme viste quasi 2 anni fa a far da vestito - resistente a pallottole da 9 mm - a una meccanica che promette fino a 800 km di autonomia e accelerazione da 0 a 100 km/h, nella sua versione più potente, in 2,9".

Tesla Cybertruck

Ma quando arriva il Tesla Cybertruck?

Qualcuno sarcasticamente ha commentato "Il Cybertruck non potrà essere un flop finché non verrà presentato", sottolineando il ritardo nell'arrivo della versione di serie. Ma a ben guardare Tesla non è nuova a rinvii (qualcuno ha detto Tesla Model 3?) e non stupisce quindi più di tanto il fatto che del pick-up elettrico di Musk non ci sia ancora traccia nel listino Tesla.

Tesla Cybertruck, Standard Model's Rendering
Il render del Tesla Cybertruck di serie

Secondo altri il Cybertruck potrebbe essere il modello più importante della Casa, del SUV compatto Model Y (in arrivo in Italia ad agosto). Questo perché negli Stati Uniti i pick-up sono i mezzi più venduti in assoluto e quello dell'elettrico è un mondo ancora non esplorato, terreno di conquista in attesa del primo capace di piantare la propria bandiera.

Tesla Cybertruck
Tesla Cybertruck

Ma non sarà solo questione di chi arriverà davanti a tutti gli altri in ordine di tempo, sarà anche questione di quanto piacerà il modello e il sembrare "fatto da alieni provenienti dal futuro" potrebbe essere più una condanna che un pregio.

Voi che cosa ne pensate?

Fotogallery: Tesla Cybertruck