È la numero 9 delle 20 GTR coupé prodotte: ha soli 1.442 km all'attivo ed è in uno stato pari al nuovo

Avete mai visto una Mercedes CLK GTR? In foto sicuramente sì, dal vivo probabilmente no dato che si tratta di una delle auto più rare e ricercate del mondo.

Mercedes ha corso con la CLK GTR nel campionato FIA GT a fine anni '90 e, per soddisfare i requisiti di omologazione, ne ha dovuto costruire una variante stradale. In totale, a parte due prototipi, sono stati prodotte 26 CLK GTR, 20 coupé e sei roadster. Uno di quelli a tetto chiuso è ora all'asta da Gooding & Company e verrà battuto il prossimo agosto a Pebble Beach. Il prezzo stimanto? Altissimo, tra i 7,2 e gli 8,5 milioni di euro.

Ha solo 1.442 km

Questo esemplare del 1998 è, precisamente, il nono telaio prodotto. È stato venduto nuovo nel 1997 a Hermann-Dieter Eschmann, in Germania, imprenditore che ha posseduto l'auto fino al 2005 circa, quando è stata venduta a un collezionista privato di Hong Kong. Nel 2017, l'auto è stata acquistata da Cheval Trust, l'attuale proprietario, e importata a Seattle.

Fotogallery: Mercedes CLK GTR, un esemplare all'asta a Pebble Beach

Come si vede dalle foto, l'auto è tenuta in condizioni perfette. A tachimetro segna solo 1.442 km percorsi e, insieme all'auto, sono compresi anche tutti gli accessori extra consegnati al momento del primo acquisto: ci sono un caricabatterie, una chiave dinamometrica, un set di bussole e anche dei blocchi di legno firmati AMG su cui poggiare l'auto quando vengono utilizzati i martinetti idraulici di bordo. Non manca poi tutta la documentazione originale.

Un motore spaventoso

Sotto il cofano della Mercedes CLK GTR c'è un V12 aspirato AMG da 6.9 litri che, negli anni successivi, ha fatto da base al 7.3 della CLK GTR Super Sport e a diverse versioni speciali di Pagani Zonda. Sulla GTR standard eroga 604 CV a 6.800 giri/min e 775 Nm di coppia a 5.250 giri/min, permettendo all'auto di raggiungere i 100 km/h in soli 3,8 secondi e di toccare i 344 km/h di velocità massima.