Come anticipato qualche giorno fa il 30 novembre è arrivato il momento del restyling della Skoda Karoq, il SUV compatto ceco presentato nel 2017 e ora rinnovato sotto molti punti di vista, per diventare ancora più maturo e non temere la sempre più numerosa e agguerrita concorrenz.

Un restyling che riguarda principalmente stile e tecnologia, lasciando inalterate le dimensioni che dicono 4,39 metri di lunghezza, 1,84 di larghezza e 2,63 di passo, con capacità di carico che va da un minimo di 521 litri a un massimo di 1.630 litri, ai vertici della categoria.

Piccoli ritocchi

Esteticamente la Skoda Karoq 2022 cambia poco e lo fa principalmente nelle luci, disponibili anche con tecnologia a matrice di LED, con quelle anteriori che rimangono divise in 2 elementi ma ora quelli superiori si "spezzano" a metà, restringendosi verso la mascherina ridisegnata. Nuove sono anche le prese d'aria inferiori, così come i disegni dei cerchi in lega.

Skoda Karoq Sportline 2022

Al posteriore le luci sono ben più sottili e aiutano sfinare le linee del SUV ceco, rendendolo più filante, sensazione resa anche dal nuovo spoiler superiore. Come detto ci sono nuovi cerchi in lega dal design aerodinamico, grazie ai quali il cx della rinnovata Skoda Karoq scende a 0,30. Infine nuova è anche la palette colori con 2 nuove tinte.

Skoda Karoq Style 2022
Skoda Karoq Style 2022

Vegana e tecnologica

Disponibile in 4 allestimenti principali - Ambition, Executive, Style e Sportiline - personalizzabili poi con vari pacchetti come l'Eco, che prevede l'uso di materiali vegani per alcuni rivestimenti, la Skoda Karoq 2022 si rinnova anche in abitacolo con strumentazione digitale di serie da 8", con possibilità di avere un monitor da 10,25", e col nuovo sistema di infotainment con monitor touch da 8" (di serie) o 9,2". Sistema sempre connesso grazie a una sim virtuale, con aggiornamenti OTA e numerose funzionalità in più rispetto al passato.

Skoda Karoq Style 2022

Ci sono poi nuovi sistemi di assistenza alla guida di Livello 2, come il Travel Assist che comprende 5 assistenti come cruise control predittivo, lane assist adattivo e una versione migliorata del sistema di riconoscimento dei segnali stradali.

I motori

Dal punto di vista dei motori la Skoda Karoq restyling va da un minimo di 110 a un massimo di 190 CV, con la possibilità di avere unità benzina o diesel ma senza elettrificazione, nemmeno mild hybrid. Il listino prevede:

Motore Cavalli Coppia Trazione Trasmissione
1.0 TSI EVO 110 200  Anteriore Manuale 6 marce
1.5 TSI EVO 150 250 Anteriore

Manuale 6 marce

Automatico 7 rapporti

2.0 TSI EVO 190 320 Integrale Automatico 7 rapporti
2.0 TDI EVO 116

300

250

Anteriore

Manuale 6 marce

Automatico 7 rapporti

2.0 TDI EVO 150

340

360

Anteriore

Manuale 6 marce

Automatico 7 rapporti

Fotogallery: Foto - Il restyling della Skoda Karoq