È di qualche giorno fa la notizia che Nissan intende porre fine allo sviluppo di motori endotermici destinati al mercato europeo, concentrandosi quindi esclusivamente sulla mobilità a emissioni zero. Una decisione che vedrà nascere la nuova Micra mossa esclusivamente da motori elettrici, assieme ad altri 14 modelli a batteria.

Tra questi ci sarà anche una berlina/coupé, anticipata oggi da un primo video teaser trasmesso durante una live su Youtube, nella quale i vertici della filiale statunitense della Casa giapponese hanno presentato importanti aggiornamenti riguardanti la fabbrica di Canton (Mississippi). Proprio qui, a fronte di 500 milioni di dollari di investimenti (circa 440 milioni di euro) verrà prodotta la nuova elettrica Nissan, al fianco della sua controparte firmata Infiniti.

Ammiraglia alla spina

Il video teaser offre ben più di una semplice sbirciatina alla prossima elettrica giapponese, buona parte dello stile esterno. Il muso si caratterizza per una linea luminosa a tutta larghezza, mentre ai lati sono sistemate 3 piccole bande orizzontali simili a graffi. Di profilo le linee sono morbide e sinuose, con la linea del tetto che inizia a scendere verso la coda poco dopo il montante centrale. La coda ripropone la firma luminosa orizzontale del muso, con la scritta Nissan illuminata di rosso.

La berlina Infiniti sembra riprende lo stesso concetto della cugina, variando a livello di stile della firma luminosa per frontale e posteriore.

Dettagli tecnici non ne sono stati rilasciati, ma visto anche quanto presentato oggi in occasione della conferenza stampa del Gruppo Renault la scelta per la base tecnica ricadrà su una delle nuove piattaforma sviluppate dall'Alleanza: CMF-AEV, KEI-EV, LCV-EV, CMF-EV e CMF-BEV. Meccaniche capaci di coprire tutti i segmenti del mercato e che, a partire dal 2028, potrebbero montare anche nuove batterie allo stato solido.

Fotogallery: Foto - Le prossime elettriche di Nissan e Infiniti