Le offerte di maggio per Volkswagen continuano a incentrarsi sulla formula Progetto Valore Volkswagen, che permette di variare gli importi di anticipo, rata mensile e rata finale, con le opzioni di sostituzione, restituzione o riscatto.

Per una Volkswagen Taigo motorizzata con il 1.0 TSI a benzina da 110 CV, in allestimento R-Line e con tecnologia BMT, il listino di partenza scende da 26.350 a 24.161 euro, ai quali si devono aggiungere i 300 euro di apertura pratica.

Le rate mensili sono quindi 35 da 239 euro (TAN 5,99%, TAEG 7,15%), mentre la maxi rata finale ammonta a 14.121,49 euro, per un massimo di 45.000 km e 0,07 euro per ogni chilometro percorso in più.

L’offerta è garantita da Casa e Concessionaria, quindi ancora senza incentivi statali specifici, e non c’è obbligo di permuta o rottamazione.

Vantaggi

Se Volkswagen propone un prezzo di attacco per la SUV coupé Taigo piuttosto interessante, lo sconto di 2.189 euro permette di partire da un  costo ancora più vantaggioso. Sostenibile anche la rata di 239 euro al mese, e non troppo alti i costi del finanziamento, considerando il periodo.

Svantaggi

C’è da versare un anticipo di 4.700 euro, piuttosto alto se non si dispone di una vettura in permuta; inoltre, gli esempi di altre Case propongono in aggiunta diversi servizi, come garanzie o assicurazioni.

In sintesi

Modello (esempio)

Volkswagen Taigo 1.0 TSI R-Line 110 CV BMT

Promozione

Progetto Valore Volkswagen

Scadenza

31 maggio 2022

Listino

26.350 euro

Listino scontato

24.161 euro

Servizi aggiuntivi

Non indicati

Apertura pratica

300 euro da aggiungere all’anticipo

Anticipo

4.700 euro

Rate

35 rate mensili da 239 euro

Spese di incasso

2,25 euro al mese

TAN

5,99%

TAEG

7,15%

Maxi rata finale (VFG)

14.121,49 euro

Limite chilometrico

45.000 km, 0,07 euro/km costo esubero

Limitazioni e condizioni

Senza obbligo di permuta o rottamazione

Fotogallery: Volkswagen Taigo