A distanza di quasi due anni dal reveal della concept Prophecy, quell'auto dalle forme molto levigate che ha stupito il mondo, Hyundai si prepara a presentare ufficialmente la versione di serie della sua nuova berlina elettrica, la Ioniq 6.

Rivale di alcune tra le più vendute berline a batteria, come la Tesla Model 3, negli ultimi teaser si svela in alcuni dettagli, anticipando quelle che dovrebbero essere le forme e le tecnologie di cui dovrebbe essere dotata.

Pixel confermati

Il primo dettaglio che si può notare da alcuni mini video rilasciati dalla Casa sulla propria pagina Instagram è sicuramente l'utilizzo della tecnologia "pixel" per i fari posteriori. Un design portato al debutto sulla squadrata Ioniq 5, che qui dovrebbe incontrare una nuova versione di LED più luminosi.

Proprio come i fanali posteriori, anche lo spoiler retrattile dovrebbe essere ricoperto da un sottile strato di pixel LED, a simulare il terzo stop ormai diventato necessario per motori omologativi su tutte le auto.

 

Spostandoci all'anteriore, sempre dagli ultimi teaser rilasciati, emergono poi dettagli sulle forme aerodinamiche degli specchietti e del paraurti anteriore, dotato in questo caso di alcuni piccoli splitter per fendere al meglio l'aria.

Infine, nell'ultimo mini video rilasciato si nota poi l'andamento del tetto al posteriore, con forme più da berlina a passo lungo che da coupé, con il terzo vetro laterale a ricordare quasi il tipico andamento dell'Audi A6.

Fotogallery: Foto - Hyundai Ioniq 6, gli ultimi teaser prima del debutto

Veloce e potente

Definita dalla stessa casa come una "streamliner elettrificata", la seconda auto della serie Ioniq di Hyundai dovrebbe debuttare sul mercato sia in configurazione a motore singolo posteriore che in configurazione con un secondo motore posto sull'asse anteriore, quindi con trazione posteriore o integrale.

Secondo voci vicine alla Casa ma non ufficiali e non confermate, l'auto dovrebbe essere dotata di un pacco batterie da 77,4 kWh abbinato, nella versione più potente, a due motori elettrici per un totale di circa 300 CV.

Le prime immagini ufficiali dell'auto quasi definitiva saranno rilasciate dal Brand sudcoreano durante gli ultimi giorni del mese di giugno.