Il conto alla rovescia per la Lamborghini Huracan Sterrato si accorcia. La variante dedicata al fuoristrada della supercar di Sant’Agata Bolognese è impegnata negli ultimi test su strada prima dell'omologazione.

L'hypercar a tiratura super limitata (si parla di al massimo 1.000 esemplari) è stata immortalata nei pressi della fabbrica di Sant'Agata, con una camuffatura "da trasporto". Ed eccola nelle nuove foto e nel video spia.

Come in bisarca

Per nascondere le linee definitive dell'ultima sportiva della Casa, Lamborghini ha scelto di dotare l'esemplare in questione con un wrapping bianco non troppo aderente alla carrozzeria. Un rivestimento solitamente riservato alle auto molto speciali (come le Mercedes Classe G AMG) durante le fasi di trasporto, o su bisarche o su treni merci.

Questo particolare rivestimento, oltre che per motivi ecologici e di "riutilizzo", viene utilizzato dai Brand di tutto il mondo per preservare le costose vernici opache scelte spesso dai facoltosi acquirenti di auto di questo tipo.

Fotogallery: Foto - Lamborghini Huracan Sterrato, le ultime foto spia

Nonostante le intenzioni di mimetizzare il più possibile il design dell'auto, Lamborghini non è comunque riuscita a camuffare il design dei cerchi, a cinque razze e molto particolari, quasi a ricordare alcuni famosi esemplari degli anni '80, oltre che la notevole altezza da terra rispetto all'auto standard e la presenza del portapacchi di generose dimensioni sul tetto, insieme naturalmente alla barra luminosa supplementare a LED.

Il debutto entro l'anno

La Huracan Sterrato dovrebbe debuttare quest'anno insieme ad altre quattro novità, come anticipato dal CEO del Brand Stephan Winkelmann.

Non ci sono informazioni più precise riguardo una data certa di presentazione, ma con una produzione limitata tra le 500 e le 1.000 unità secondo le ultime indiscrezioni, vicine alla Casa ma non ufficiali e non confermate, alcune prime foto ufficiali potrebbero essere rilasciate nel prossimo mese di agosto.