La Polestar 3 sarà presentata il 12 ottobre durante un evento speciale, organizzato a Copenaghen, dove sarà presente anche il ceo del brand, Thomas Ingenlath.

Tuttavia, negli scorsi mesi la Casa scandinava - dedita al full electric - ha già comunicato tantissime informazioni sul modello, che andrà presto ad aggiungersi alla gamma. Ed ora ulteriori informazioni vengono svelate tramite un nuovo teaser.

Da confortevole a sportiva

La versione di lancio della Polestar 3 avrà un potente powertrain con doppio motore elettrico posteriore e un particolare sistema a doppia frizione. Il brand si è soffermato soprattutto sul pacchetto Performance, grazie al quale il SUV elettrico potrà raggiungere i 517 CV e 910 Nm di coppia, oltre ad equipaggiare delle evolute sospensioni ad aria e degli ammortizzatori attivi.

Polestar 3

La risposta delle sospensioni si potrà modificare selezionando modalità di guida più confortevoli o più sportive. Inoltre, il Performance Pack includerà una taratura specifica del telaio e uno sterzo più sportivo.

In generale, secondo Polestar, l’auto avrà l’abilità di “trasformarsi in una sportiva agile e dinamica in un batter d’occhio sfruttando il basso centro di gravità e l’elevata stabilità”.

Si parte nel 2023

La Polestar 3 - lo ricordiamo - nascerà dalla stessa piattaforma che darà vita alla nuova Volvo XC90 e, dopo la potente versione di lancio, il listino si arricchirà con varianti più tranquille e focalizzate maggiormente sull’autonomia. La Casa non ha ancora specificato le percorrenze, pur annunciando di avere come obiettivo i 600 km nel ciclo WLTP.

Il SUV elettrico sarà prodotto negli Stati Uniti e in Cina, coi primi esemplari che usciranno dagli stabilimenti all’inizio del 2023. Il modello sarà disponibile solo su alcuni mercati europei e, tra questi, potrebbe esserci anche l'Italia.

Fotogallery: Foto - Teaser Polestar 3