Lo scorso luglio MINI ha svelato la concept Aceman, un crossover elettrico compatto che anticipa un futuro modello della gamma. Da allora, la Casa inglese non ha perso troppo tempo e ha già iniziato lo sviluppo della versione serie, la quale è stata ripresa dai nostri fotografi nel corso dei primi test delle scorse settimane.

A giudicare dagli scatti, la Aceman resterà fedele allo stile originale del concept e diventerà così il secondo SUV crossover del marchio dopo la Countryman.

La prima di una nuova generazione

I due prototipi delle foto condividono le stesse mimetizzazioni e le stesse forme, ma hanno cerchi in lega con design differenti. Il design sembra derivare totalmente dal concept, anche se crediamo che MINI rivedrà alcune linee per avvicinarle di più al family feeling dell’attuale gamma.

MINI Aceman, le prime foto spia
MINI Aceman, le prime foto spia
MINI Aceman, le prime foto spia

In ogni caso, la Aceman rappresenterà il primo modello ad incarnare la filosofia di design “Charismatic Simplicity” caratterizzata dai concetti di minimalismo e sostenibilità. Riguardo a quest’ultimo punto, non ci sono molti dubbi sulla natura elettrica dei due esemplari.

Il wrapping giallo e nero, infatti, è quello utilizzato da MINI per i suoi futuri modelli a batteria, senza contare che l’assenza totale degli scarichi fa già capire come quelle delle foto siano effettivamente delle versioni 100% elettriche.

La gamma MINI si rifà il look

La Aceman non deve essere confusa con la Countryman. I due modelli saranno inseriti in segmenti separati, col primo che concorrerà nel segmento B, mentre la nuova generazione della Countryman potrebbe crescere di dimensioni per sfociare nel segmento C. Inoltre, quest’ultima dovrebbe continuare a mantenere nel proprio listino dei motori termici e ibridi (opportunamente aggiornati nella potenza e nell’efficienza).

A fare le spese di questa riorganizzazione dell’offerta potrebbe essere la Clubman. MINI non ha dato conferme ufficiali, ma si pensa che questo modello potrebbe essere completamente sostituito proprio dalla Aceman.

In ogni caso, ci sarà tempo per raccogliere maggiori informazioni sulla nuova MINI elettrica che potrebbe debuttare nel corso del 2024.

Fotogallery: MINI Aceman, le prime foto spia

Foto di: CarPix