Prima e ultima: ecco cosa sarà la Lamborghini Huracan Sterrato per la Casa del Toro. La prima sportiva con assetto rialzato (no, la Urus non conta) e l'ultima auto non elettrificata a uscire dallo stabilimento di Sant'Agata Bolognese. Dopo di lei si entrerà nel periodo dell'elettrificazione che porterà, inevitabilmente, a sbarcare nel mondo delle elettriche.

Un momento storico per Lamborghini fissato per il primo dicembre 2022 quando, in occasione dell'Art Basel di Miami, la Huracan Sterrato si mostrerà in anteprima mondiale. Un debutto particolare all'interno di una delle più prestigiose mostre d'arte al mondo. 

Si prepara per l’avventura

L’annuncio della data di presentazione è arrivato insieme a nuove foto teaser che ritraggono la Lamborghini lontano dall’asfalto. Una location inedita per la Huracan, ma che sta diventando sempre più frequente nel mondo delle supercar considerando che a breve anche Porsche svelerà una 911 concepita per l’off-road.

Sulla Sterrato si sa molto poco, se non che sarà equipaggiata col 5.2 V10 aspirato con una potenza di circa 610-640 CV. Per avere un’idea sul resto delle caratteristiche della Huracan bisogna ricordare il concept one-off chiamato appunto “Sterrato” visto nel giugno 2019.

Lamborghini Huracan Sterrato, il nuovo teaser
Lamborghini Huracan Sterrato, il nuovo teaser
Lamborghini Huracan Sterrato, il nuovo teaser

Quel prototipo era equipaggiato con sospensioni specifiche che gli permettevano un’altezza da terra maggiore di 47 mm, mentre le carreggiate erano più ampie di 30 mm. Lamborghini aveva anche rivisto i paraurti e il sottoscocca per migliorare l’angolo d’attacco e d’uscita rispettivamente dell’1% e del 6,5%.

A giudicare dal nuovo teaser e dalle foto delle scorse settimane, la Lamborghini Huracan Sterrato di serie dovrebbe mantenere questa impostazione e ricevere – probabilmente – una nuova gestione elettronica per la trazione integrale e per l’assetto.

Il momento degli addii

Una veste tutta nuova per l’ultima declinazione della Huracan, pronta a essere sostituita tra il 2023 e il 2024 da un’erede con powertrain elettrificato, forse ibrido plug-in o forse con i supercondensatori. Un addio che seguirà di una manciata di settimane quello dato alla Aventador, uscita per l'ultima volta dalle porte di Sant'Agata a metà ottobre.

Addio quindi alle Lamborghini solo termiche. E grazie.

La prova della Lamborghini Huracan Tecnica

Fotogallery: Lamborghini Huracan Sterrato, il nuovo teaser