L'erede della Lamborghini Aventador continua ad attirare gli sguardi. Questo video spia ne riprende addirittura due esemplari in fase di test. Il primo ha quello che sembra essere il layout di scarico di serie, il secondo ha una configurazione che sembra più provvisoria. 

La presentazione ufficiale dovrebbe esserci a marzo e, secondo quanto dichiarato dall'amministratore delegato della Lamborghini Stephan Winkelmann alla ABC News, le prenotazioni sarebbero già circa 3mila.

Cosa si vede nel video

La clip inizia con l'auto che esce da un cancello. L'erede della Aventador (ancora non si conosce il nome ufficiale) indossa un telo bianco che copre tutta la carrozzeria. Lo sbalzo anteriore appare più lungo rispetto alla vettura attuale, ma la silhouette generale ha la familiare forma a cuneo di Lamborghini.

Appena dietro le portiere anteriori, sui parafanghi posteriori, si può notare un foro, mentre sul retro c'è una coppia di tubi di scarico alti con uscite esagonali con accanto i fanali posteriori. Il paraurti sembra includere un grande diffusore, ma non è molto facile vedere altro perché il filmato mostra prevalemtemente la parte posteriore delle auto.

E' molto curioso vedere il design esagonale dello scarico, perché le foto spia precedenti mostravano quattro tubi circolari che uscivano dalla parte posteriore. Non è ancora chiaro quindi se si tratta di sperimentazioni o di varianti diverse.

Com'è fatta dentro

Di recente alcune foto spia ci hanno offerto anche uno sguardo all'interno dell'erede dell'Aventador. Il quadro strumenti digitale, lo ricordiamo, è dotato di un contagiri montato centralmente che mostra un limite di circa 8.500 giri/min, un tachimetro digitale, la visualizzazione del sistema di assistenza alla guida, la modalità di guida e altro ancora.

L'erede dell'Aventador avrà un motore V12 e già si parla di propulsione ibrida plug-in. Nelle foto spia infatti si vede bene l'icona "EV", a indicare la possibilità di viaggiare in modalità completamente elettrica.

Fotogallery: Foto - Gli interni dell'erede della Lamborghini Aventador