L’avventura della Fisker Ocean è appena iniziata, ma la Casa americana guarda già al prossimo futuro.

A pochi giorni dall’uscita dalla fabbrica del primo esemplare in assoluto, il brand a stelle e strisce presenta la Force E, un concept dotato di uno speciale pacchetto off-road che potrebbe diventare di serie entro la fine del 2023.

La metamorfosi in fuoristrada

Nonostante il look molto futuristico, Fisker afferma che questa versione estrema non è stata progettata come semplice esercizio di stile, ma con l’intento di creare un’alternativa valida alle “comuni” fuoristrada endotermiche.

Sulla carta, la Ocean Force E può effettivamente dire la sua, con pneumatici da 33” all-terrain e cerchi da 20”, paraurti ridisegnati per migliorare l’altezza da terra e gli angoli d’attacco e d’uscita e una protezione in titanio che riveste interamente il sottoscocca proteggendo il telaio e la batteria.

Fisker Ocean Force E

Fisker Ocean Force E

La Force E conta anche su ammortizzatori specifici, un box portatutto per il tetto e su un doppio motore da 550 CV, mentre a bordo si trovano tappetini in gomma e maniglie aggiuntive per reggersi quando si affrontano i terreni più accidentati.

L’idea di Fisker è di rendere disponibile questo pacchetto sui futuri allestimenti della Ocean dando così la possibilità di trasformare il crossover in un vero fuoristrada.

Si parte con la One Launch Edition

Intanto, Fisker sta aumentando il ritmo di produzione della Ocean “normale”. La serie limitata One Launch Edition in 5.000 esemplari a 65.000 euro è il primo atto del nuovo corso della Casa americana. Dotata di un doppio motore elettrico e di un’autonomia di oltre 700 km, l’Ocean raggiungerà i primi clienti nel mese di settembre.

Successivamente, sarà la volta delle altre versioni Ultra e Sport, con prezzi rispettivamente di 45.000 e 35.000 euro. Nel 2024, il crossover elettrico costruito dall’austriaca Magna Steyr, sarà venduto anche negli USA.

Fotogallery: Fisker Ocean Force E