Una Nissan può valere più di una blasonata hypercar italiana? La risposta è sì, se si tratta di una rarissima GT-R50 by Italdesign, l'esercizio di stile prodotto in soli 18 esemplari come "visione" del futuro della supercar giapponese.

Più unica che rara

L'auto apparsa in vendita all'asta da RM Sotheby's è una delle 18 GT-R50 prodotte da Italdesign. Si tratta di un'auto per certi versi unica per la quale la cifra richiesta (stima d'asta 950.000-1.150.000 euro) è sicuramente giustificata e adeguata.

Fotogallery: La Nissan GT-R50 in vendita da RM Sotheby's

Chi conosce bene il mondo delle supercar e delle hypercar, infatti, lo sa bene: la Nissan GT-R R35 (la versione da cui è derivata la R50) è già una delle sportive più ambite di sempre. La rivisitazione dell'azienda di design, oltre a un'estetica unica, aggiunge anche l'ultima evoluzione del tradizionale V6 Biturbo da 3,8 litri, in grado di produrre fino a 720 CV e direttamente ereditato dalla GT-R Nismo.

La Nissan GT-R50 vista da vicino

Per due anniversari

Ma non solo. Al di là della carrozzeria, per la quale facciamo parlare le foto, si tratta di un'auto molto speciale anche per un altro motivo. Svelata nel 2019, la GT-R50 è stata ideata per celebrare due anniversari molto importanti: i 50 anni sia della Nissan GT-R che della stessa Italdesign.

La Nissan GT-R50 in vendita da RM Sotheby's

La Nissan GT-R50 in vendita da RM Sotheby's, vista posteriore

Al momento del debutto sul mercato, nel 2020, l'auto originariamente prevista in 50 esemplari era offerta a un prezzo base di 990.000 euro, personalizzazioni e tasse escluse. Per averla in Italia si superavano gli 1,2 milioni di euro.

La Nissan GT-R50 in vendita da RM Sotheby's

La Nissan GT-R50 in vendita da RM Sotheby's, gli interni

Dunque, qualora l'asta dovesse raggiungere un valore ancora più elevato, la GT-R50 numero 11 potrebbe diventare a tutti gli effetti la Nissan più costosa della storia.

Fotogallery: Nissan GT-R50 by Italdesign