La BYD Tang è il modello più grande della gamma del grande produttore cinese di auto elettriche. Si tratta di un SUV a zero emissioni di grandi dimensioni e a 7 posti, che è arrivato in Europa nel corso del 2022.

A distanza di due anni è stato interamente rinnovato con un lieve restyling di metà carriera, che introduce un design diverso e più aerodinamico per i paraurti e dotazioni tecnologiche interne più moderne. Arriverà sul mercato europeo nel corso del secondo trimestre del 2024 con prezzi ancora da definire, scopriamo intanto come è fatto.

BYD Tang 2024: gli esterni

Come di consueto partiamo dagli esterni. La nuova BYD Tang a livello estetico è cambiata in dettagli piccoli ma utili a fare la differenza quando si parla di autonomia. Tutti nuovi sono infatti, i due paraurti anteriori e posteriori, più aerodinamici del passato, e i cerchi in lega, ora disponibili fino a 21 pollici e in grado di fendere maggiormente l'aria.

Insieme, sparisce del tutto la griglia frontale, precedentemente ereditata dalle versioni ibride plug-in disponibili sul mercato cinese e in Oriente, e debuttano dei nuovi fari anteriori e dei nuovi fanali posteriori dal design lievemente rivisto.

BYD Tang 2024

BYD Tang 2024, il posteriore

BYD Tang 2024
BYD Tang 2024

BYD Tang 2024: le dimensioni

A livello di dimensioni, la nuova BYD Tang continua a posizionarsi al limite del segmento D, ossia quello guidato oggi da SUV lunghi fino a 5 metri. La sua lunghezza è infatti di 4,97 metri, un valore piuttosto elevato studiato per ottenere interni dalla massima abitabilità possibile e un bagagliaio leader della categoria, sia con i 7 posti utilizzati sia con la seconda fila di sedili abbattuta, da ben 940 litri o 1.655 litri.

Dimensioni BYD Tang 2024
Lunghezza 4,97 m
Larghezza 1,95 m
Altezza 1,75 m
Passo 2,82 m
Capacità bagaglio 940/1.655 litri
Peso N.D.
BYD Tang 2024

BYD Tang 2024, il bagagliaio

BYD Tang 2024: gli interni e la tecnologia

La vera novità del restyling della BYD Tang, però, sono gli interni, dotati ora di sedili in pelle Nappa trapuntata, sia di colore nero che arancione, e abbinati al cruscotto rivestito in pelle scamosciata, al selettore del cambio illuminato e alla nuova illuminazione ambientale a 31 colori.

Al centro dell'abitacolo, poi, debutta il nuovo sistema di infotainment rotante da 15,6 pollici (in precedenza era da 12,8 pollici) ereditato direttamente da altri modelli della casa e abbinato a un nuovo potente sistema audio sviluppato da Dynaudio con 12 altoparlanti. Alzando la testa, infine, fa il suo ingresso in abitacolo anche il nuovo tetto panoramico scorrevole in vetro che si estende fino al bagagliaio.

BYD Tang 2024

BYD Tang 2024, gli interni

BYD Tang 2024
BYD Tang 2024

BYD Tang 2024: motori, batteria, autonomia, ricarica

Parlando di meccanica, un'altra grande novità della BYD Tang 2024 è la nuova batteria BYD Blade, priva di cobalto, manganese e nichel e, in base a quanto dichiarato dalla Casa stessa, ultra-sicura. Con una capacità di 108,8 kWh, utilizza la tecnologia litio ferro-fosfato (LFP) che offre una gestione termica e una stabilità superiori, nonché una maggiore densità di potenza.

Il nuovo accumulatore alimenta un powertrain dotato di due motori da 380 kW complessivi, che forniscono la trazione integrale elettrica quando le condizioni lo richiedono, con il passaggio automatico alla trazione anteriore durante la marcia in condizioni standard, per mantenere alta l'efficienza e bassi i consumi.

Ma non solo, continuando a parlare di meccanica, la gestione efficiente dell'energia è stata ottenuta dagli ingegneri cinesi grazie, anche, all'adozione di una nuova pompa di calore di serie, che, insieme agli affinamenti di cui abbiamo parlato, consente di raggiungere un'autonomia combinata di 530 km secondo il ciclo WLTP, numero che può essere reso disponibile in tempi relativamente brevi grazie alla ricarica in corrente continua DC fino a 170 kW e in corrente alternata AC fino a 11 kW. Infine l'auto è già predisposta per la tecnologia V2L.

BYD Tang 2024

BYD Tang 2024

  BYD Tang 2024
Motori e trazione 380 kW (517 CV) - AWD (2 motori)
0-100 km/h / velocità massima 4,9 s / 190 km/h
Consumo di energia WLTP nd
Batteria / autonomia WLTP 108,8 kWh lordi / 530 km (WLTP)
Ricarica 11 kW AC / 170 kW DC

BYD Tang 2024: prezzi e allestimenti

BYD non ha ancora comunicato i prezzi della Tang restyling per il mercato italiano, tuttavia possiamo ricordare che, prima di questo aggiornamento di metà carriera, il grande SUV a 7 posti cinese aveva un listino europeo che partiva da circa 72.000 euro.

salone-di-ginevra Vedi tutte le notizie su Salone di Ginevra

BYD Tang 2024: le concorrenti

Il segmento della Tang elettrico è uno di quelli, fino a oggi, meno esplorati da parte dei costruttori di nuove auto, almeno in Europa. Il mercato cinese, infatti, offre diverse alternative, come per esempio la Volkswagen ID.6 non venduta da noi. Nel Vecchio Continente, invece, con dimensioni leggermente inferiori, troviamo auto come la Skoda Enyaq, oppure, con dimensioni leggermente maggiori, auto come la Kia EV9.

Fotogallery: BYD Tang 2024