Al Salone di Ginevra 2024 debutta una nuova MG. Si chiama MG3 Hybrid+ ed è il modello più compatto della Casa anglo-cinese, nonché il primo dotato di tecnologia full hybrid.

Inserita nel segmento B, la MG3 ci si affaccia con un prezzo che – anche se non annunciato ufficialmente – potrebbe aggirarsi intorno ai 20.000 euro. Andiamo a scoprirla nel dettaglio.

MG3, gli esterni

La MG3 ha linee che riprendono la filosofia di design del resto della gamma, come il crossover HS. Lo si capisce bene dal frontale caratterizzato dalla grande calandra e dai fari dal look aggressivo. Le fiancate alte ospitano cerchi in lega con disegno a doppia razza, mentre nel posteriore troviamo linee razionali, con la fanaleria a sviluppo orizzontale e grafica interna tridimensionale.

La MG3 è disponibile nelle tinte York White, St Moritz Blue, Flaming Red, Morning Yellow, Pearl Black, Blade Silver e Hampstead Grey.

MG3

MG3, il frontale

MG3

MG3, il posteriore

MG3, le dimensioni

Lunga 4,11 m, larga 1,80 m e alta 1,50 m, la MG è una delle compatte di segmento B più grandi. Per esempio, è 6 cm più lunga della Renault Clio e addirittura 17 cm in più della Toyota Yaris. Detto ciò, le dimensioni restano comunque adatte all'utilizzo cittadino, senza disdegnare delle guide extraurbane e in autostrada. 

In linea con le rivali il bagagliaio, che ha una capacità di 293 litri (300 litri per la Clio e 286 litri per la Yaris, per avere un riferimento).

Dimensioni MG3 2024
Lunghezza 4,11 m
Larghezza 1,80 m
Altezza 1,50 m
Passo 2,57 m
Capacità bagaglio 293 litri
Peso 1.285 kg (a vuoto)

MG3, gli interni e la tecnologia

Le forme più compatte, comunque, non fanno rinunciare all’abitabilità e alla tecnologia di bordo. Negli interni della MG3 troviamo un quadro strumenti digitale da 7” e un display dell’infotainment da 10,25”, mentre sulla console centrale sono presenti vari comandi fisici per non distrarsi alla guida.

MG3 interni

MG3, gli interni

MG3 interni

MG3 interni, il bagagliaio

L’equipaggiamento base include il climatizzatore manuale, i sensori di parcheggio posteriori e la retrocamera, mentre tra i sistemi ADAS troviamo il mantenimento di corsia, l’avviso di superamento della linea di carreggiata, il cruise control adattivo, l’avviso di collisione anteriore e il Traffic Jam Assist.

Negli allestimenti più ricchi si possono avere anche l’accesso senza chiave, i rivestimenti in similpelle, sedili anteriori e volante riscaldati e la telecamera a 360°. 

Fotogallery: MG3 Hybrid+, le foto dal Salone di Ginevra 2024

MG3, il motore

Partendo dal powertrain, la MG adotta il nuovo sistema Hybrid+ - di tipo full hybrid - composto da motore endotermico, trasmissione, batteria da 1,83 kWh, motore elettrico e generatore. In pratica, la compatta inglese è dotata di un motore a benzina da 1,5 litri da 102 CV abbinato a un cambio automatico a tre rapporti e un motore elettrico da 136 CV.

La MG3 può funzionare in diverse modalità, a partire dalla “EV”, in cui l’auto viaggia solo utilizzando l’unità elettrica (se la carica della batteria è sufficiente).

Ci sono poi le modalità “Serie” (il motore termico eroga potenza al generatore, il quale alimenta il motore elettrico per la trazione), “Serie e Ricarica” (permette al generatore anche di ricaricare la batteria quando lo stato di carica è basso”), “Guida e Ricarica” (il motore termico invia la potenza alle ruote e carica anche la batteria attraverso il generatore) e “Parallelo” (entrambi i motori inviano potenza alle ruote).

MG3

MG3

Tra l’altro, il guidatore può scegliere varie modalità di guida come l’Eco, la Standard e la Sport per variare la risposta della vettura e renderla così più orientata al contenimento dei consumi o all’agilità e sportività.

I dati ufficiali parlano di uno scatto 0-100 km/h di 8 secondi, una velocità massima di 170 km/h, consumi medi di 4,4 l/100 km ed emissioni di CO2 pari a 100 g/km.

Vedi tutte le notizie su Salone di Ginevra

MG3, i prezzi

I prezzi della MG3? Come detto, la Casa non li ha annunciati ufficialmente, anche se nelle scorse settimane si era parlato di un listino di partenza intorno ai 20.000 euro. Se questo venisse confermato, si tratterebbe di una delle compatte full hybrid più economiche sul mercato, con la Clio che parte da circa 22.000 euro e la Yaris da 24.000 euro.

Fotogallery: MG3