Un sogno che diventa realtà: poter correre la 1000 Miglia, in gara, con Alfa Romeo. Bisogna aggiungere altro?

Ecco cosa attende il nostro Andrea Farina, il giornalista di Motor1.com votato anima e corpo alle classiche, insieme a Davide Cironi, che ha fatto della passione per le auto sportive e per la guida al limite una ragione di vita. Un equipaggio davvero unico che si alterna al volante della vettura numero 405, una spettacolare 1900 Super Sprint del 1956.

Quando e dove vederli

Se nel nostro articolo su dove passa la 1000 Miglia 2024 trovate tutte le informazioni generali, di seguito vi riassumiamo le tappe con gli orari di partenza e arrivo di Andrea e Davide sulla vettura numero 405 che segue un programma decisamente diverso (e assai intenso) rispetto al ritmo tenuto da Andrea con la Giulia Quadrifoglio Anniversario durante l’edizione 2023 della 1000 Miglia 520 CV e W Alfa Romeo.

Martedì 11 giugno 

  • 14:45 partenza da Brescia 
  • Bergamo  
  • Novara  
  • Vercelli 
  • 22:15 arrivo a Torino 

Mercoledì 12 giugno

  • 9:15 Torino 
  • Acqui Terme 
  • Passo del Faiallo 
  • Genova
  • La Spezia 
  • Massa 
  • 22:15 arrivo a Viareggio 

Giovedì 13 giugno

  • 8.30 partenza da Viareggio 
  • Lucca 
  • Pontedera 
  • Rosignano Marittimo 
  • Bibbona 
  • Castagneto Carducci 
  • Castiglione della Pescaia 
  • Marta 
  • Viterbo 
  • 22:45 arrivo a Roma 

Venerdì 14 giugno

  • 8:30 partenza da Roma 
  • Civita Castellana 
  • Amelia 
  • Orvieto 
  • Solomeo 
  • Passignano sul Trasimeno 
  • Sinalunga 
  • Radda in Chianti 
  • Prato 
  • Passo della Futa 
  • 23:45 arrivo a San Lazzaro di Savena 

Sabato 15 giugno

  • 8:30 partenza da Bologna 
  • Ferrara 
  • Bovolone 
  • Villafranca di Verona 
  • Sirmione 
  • Valtensi 
  • Salò 
  • 15:45 arrivo a Brescia 

La Super Sprint... e la Sport Spider

Carrozzata dall’'atelier milanese Touring Superleggera, l’elegante e prestante coupé in mano ad Andrea e Davide è l’Alfa Romeo 1900 Super Sprint del 1956 appartenente a Stellantis Heritage. Per onorare lo slogan pubblicitario che definiva la 1900 come la “vettura di famiglia che vince le corse” ma soprattutto per ottenere un motore più potente, Alfa Romeo su questa SS aumenta l’alesaggio dei pistoni di 2 mm portando la cilindrata a 1.975 cm3 (dai 1.884 cm3 originari) incrementandone così le prestazioni fino a 115 CV scanditi da un cambio a 5 marce, e non a 4 come le precedenti Sprint. 

Inoltre, col numero di gara “309”, Alfa Romeo partecipa alla 1000 Miglia 2024 con una vettura e un equipaggio davvero pazzeschi: Alfa Romeo 1900 Sport Spider, prestigioso prototipo di barchetta firmato da Franco Scaglione per la carrozzeria Bertone, forte dei suoi 138 CV per 880 kg di peso, sarà condotta da Nicola Larini, ex pilota di F1 e amato dagli Alfisti (e non solo) per la vittoria nel DTM, il Campionato Tedesco per vetture Turismo, al volante della leggendaria Alfa Romeo 155 2.5 V6 TI nel 1993. A navigarlo, l’amico Luca Ciucci, appassionato regolarista nonché membro di un ente pubblico legato al mondo automotive.

Il racconto della 1000 Miglia che abbiamo (in)seguito nel 2023

Fotogallery: Alfa Romeo alla 1000 Miglia 2024