Peugeot 508 restyling, concreta e di carattere

44 luci a LED; tanti sono i punti luminosi che firmano il frontale della Peugeot 508 restyling, la station wagon francese che ho provato in anteprima nella caldissima isola di Mallorca. Lo scenografico "effetto concept" dei fari full LED disponibili dalla versione Allure non è però il solo argomento di vendita dalla rinnovata 508 che a partire dal 25 settembre arriva in Italia con la sola carrozzeria familiare, nuovi motori 2.0 BlueHDi Euro 6, touchscreen in plancia da 7", head display a colori, retrocamera e allerta angolo cieco. Tutte queste migliorie che aumentano il piacere di guida e facilitano la vita a bordo della 508, si accompagnano ad un frontale piacevolmente ridisegnato con la nuova calandra Peugeot, al cambio automatico EAT6 e alla versione ibrida diesel RXH con look offroad. Il listino prezzi è compreso fra i 30.800 e i 45.000 euro.


Come va


La 508 che ho guidato in Spagna è proprio quella spinta dal nuovo 2.0 BlueHDi 150 CV con AdBlue e omologazione Euro 6, un propulsore adatto alla mole della vettura, rapido a salire di giri e poco "assetato", almeno ad andature turistiche. Il suo terreno ideale è l'autostrada, dove fila via che è un piacere e potrebbe macinare chilometri all'infinito, ma anche sulle strette e tortuose strade di Mallorca la 508 restyling non ha sfigurato; peccato per il cambio manuale 6 marce e la "voce" del motore nell'abitacolo che riducono un po' il comfort di viaggio. Per vivere al meglio la segmento ...