Parliamo di liquidi lavavetri, carrozzeria, pneumatici e anche di carburante

Un paio di settimane fa, vi abbiamo parlato di quali prodotti usiamo per preparare le auto ai video, mostrandovi una prima parte di cosa contiene la nostra "sacca tecnica" e lasciandovi appuntamento a una seconda parte, per via del gran numero di prodotti presenti nel kit. Adesso, quindi, riprendiamo da dove avevamo lasciato.

Noi ci affidiamo a WashOut per preparare le auto alle riprese, ma sul set non si finisce mai di spolverare, pulire dagli insetti e, in generale, ritoccare qua e là per far dare all'auto il meglio di sé.

Liquido tergivetri

Mentre si è alla guida, magari con il sole proprio di fronte, un parabrezza sporco può ridurre sensibilmente la visibilità e, quindi, la sicurezza.

In questo caso il tergivetri è la soluzione migliore - specie quando non ci si può fermare per pulire il vetro manualmente - ma la semplice acqua non è sufficiente: oltre al rischio di ghiacciare in inverno, non è in grado di pulire a fondo le incrostazioni.

Ecco perché è fondamentale affidarsi ad additivi a base alcolica o, ancora meglio, a liquidi specifici. Noi, ad esempio, usiamo il Lavavetri Inverno.

Pulizia auto, quali prodotti usiamo prepararle ai video

Trattandosi di un liquido già pronto all'uso, non è necessario diluirlo con l'acqua: è sufficiente versare il prodotto direttamente nella vaschetta del lavavetri.

Moscerini e resina

Nel nostro caso, pur lavando le auto in anticipo, è facile che dei moscerini possano rimanere "incollati" sul frontale mentre le portiamo dalla redazione al set, soprattutto in estate.

A volte moscerini e resina sono così difficili da togliere che nemmeno la lancia ad alta pressione risolve il problema. A questo proposito, esistono prodotti appositi per scrostare con una certa "forza", come ad esempio il Resina e Insetti di Arexons.

L'utilizzo è semplice: si spruzza il prodotto direttamente sulla zona da trattare e, dopo averlo lasciato agire per qualche secondo, lo si va a rimuovere con una spugna. A questo punto è sufficiente sciacquare la parte interessata e asciugarla con un panno morbido (ad esempio, un panno Wizzy).

Pulizia auto, quali prodotti usiamo per prepararle ai video
Pulizia auto, quali prodotti usiamo prepararle ai video

Nero gomme

Per risaltare la lucentezza di un cerchione e la pulizia generale di un'auto, la spalla delle gomme deve essere particolarmente brillante.

Ecco perché dopo un lavaggio si usa spesso un nero gomme come il Rinnova Gomme di Arexons, che va semplicemente spruzzato in modo uniforme sul lato esterno dello pneumatico e disteso con un panno. Il prodotto va lasciato agire senza asciugarlo, e non va mai applicato sul battistrada.

In caso di foratura

Oggi giorno, capita relativamente spesso che sulle auto anche il ruotino di scorta sia un optional. In questo caso, anche una semplice foratura potrebbe mettere fuori uso completamente la nostra compagna a quattro ruote.

Per ovviare al problema, si può ricorrere a una speciale schiuma che può sigillare la foratura e, al contempo, rigonfiare lo pneumatico senza doverlo smontare. Un esempio di questa tipologia di prodotti è la Gomma Spray.

Pulizia auto, quali prodotti usiamo prepararle ai video

La corretta applicazione del prodotto non è particolarmente complessa, ma ci sono alcuni passaggi cruciali da seguire. Prima di tutto si dispone lo pneumatico con la valvola verso l'alto e, se ancora piantato, si rimuove l'oggetto che ha causato la foratura, dopodiché si va a sgonfiare completamente la gomma premendo sulla valvola. 

A questo punto si agita la bomboletta - scaldandola con le mani se troppo fredda - e si avvita il raccordo alla valvola, dopodiché si azione l'erogatore e lo si mantiene in funzione ininterrottamente finché la gomma non sarà completamente gonfia.

Una volta completato il ri-gonfiaggio con la schiuma e dopo aver ri-avvitato il tappo della valvola, è fondamentale ripartire il prima possibile e percorrere circa 10 km, affinché la schiuma possa distribuirsi su tutto il battistrada.

Bisogna ricordare, però, che si tratta di una soluzione provvisoria: è molto importante far rimuovere la schiuma da un gommista il prima possibile e rigonfiare la gomma con aria, per evitare che si indurisca completamente all'interno. Inoltre, la schiuma non può nulla contro una lacerazione dello pneumatico.

Pulizia auto, quali prodotti usiamo prepararle ai video
Pulizia auto, quali prodotti usiamo per prepararle ai video

Additivi carburante

Quando si parla di pulizia auto, molti si limitano a pensare alla carrozzeria luccicante e ad interni profumati, ma non tutti pensano alla pulizia interna del proprio motore.

Per quanto possa non vedersi, infatti, il propulsore è costantemente esposto a residui causati dalla combustione o, specie nel caso dei motori diesel, ad incrostazioni nei condotti del carburante e negli iniettori.

Per ovviare al problema, ci sono due soluzioni: o si sceglie un carburante specifico più pulito (come i Blu Diesel) o si opta per additivi specifici più concentrati da inserire direttamente nel serbatoio, come ad esempio i Pro Extreme sia Benzina sia Diesel.

Pulizia auto, quali prodotti usiamo prepararle ai video

Sia per l'additivo benzina che per quello diesel, l'applicazione è molto semplice: si versa tutto il contenuto del flacone nel serbatoio e si fa il pieno di carburante (nel caso di Arexons c'è un imbuto compreso nella confezione, e la dose è calcolata per un serbatoio di circa 50-60 litri).

Mescolandosi con il carburante e passando per gli stessi condotti, il prodotto aiuta a sgrassare eventuali residui e incrostazioni per migliorare la pulizia e il flusso di benzina o diesel.

Pulizia auto, quali prodotti usiamo prepararle ai video

Per tutti i nostri consigli su come prendersi cura dell’auto, potete seguire le nostre guide.

Per la realizzazione di questo contenuto abbiamo utilizzato i prodotti della gamma Arexons.

Advertorial

Fotogallery: Pulizia auto, quali prodotti usiamo per prepararle ai video