Tanti dettagli personalizzati e un cielo dell’abitacolo dove sono riprodotte otto stelle cadenti

Non capita spesso che una Rolls Royce venga acquistata senza personalizzazioni, tanto è vero che quasi tutti gli esemplari venduti sono diversi fra loro: nel corso del 2013 infatti il 95% degli esemplari era allestito ad hoc. L’apice della personalizzazione si raggiunge con le versioni messe a punto dal reparto incaricato dei progetti speciali, la Rolls Royce Bespoke, che realizza di tanto in tanto serie limitate da collezione messe a punto con la supervisione degli artigiani dell’azienda. L’ultima di queste è la Wraith Luminary Collection, un’edizione in 55 esemplari della coupé Wraith.

Il legno arriva dalla Repubblica Ceca

La cura per il dettaglio riservata alla Luminary Collection si nota fin dall’esterno, dove al colore grigio scuro Sunburst della carrozzeria si abbinano decorazioni fatte a mano sul cofano. Il legno sul cruscotto è di quercia della Repubblica Ceca, una qualità scelta per il colore profondo, stando a quanto annunciato dalla casa inglese,  che ha annegato 176 led al di sotto del legno per rendere più accattivante l’illuminazione della plancia. Anche sulla Wraith Luminary Collection ci sono le 1.340 luci a fibra ottica nel rivestimento del tetto, diventate un tratto distintivo delle Rolls Royce. Qui però c’è una novità: le luci non riproducono solo il cielo stellato, come sugli altri modelli, ma danno origine a 8 stelle cadenti e fanno sembrare l’interno ancora più raffinato.

Due colori per i sedili

La novità delle stelle cadenti (che si illuminano senza rispettare un ordine) fa capire quale sia il livello di finitura presente sulle Rolls Royce, visto che solo questo accorgimento richiede 20 ore di lavoro, ovvero circa un terzo di quante sono necessarie per costruire una macchina “normale”. I rivestimenti in pelle sui sedili sono di colore diverso fra anteriore e posteriore, una soluzione già vista sulla Range Rover SV Coupé, . A livello meccanico non sono previste novità, quindi la Rolls Royce Wraith Luminary Collection adotta lo stesso motore V12 biturbo da 6.6 litri e 632 CV delle Wraith già in vendita.

Fotogallery: Rolls-Royce Wraith Luminary Collection