L'interpretazione moderna della mitica Deltona di Automobili Amos è dedicata a chi è annoiato dall’auto moderna. Prezzo attorno ai 300.000 euro

Per raccontare la sua Lancia Delta Futurista bastano anche le poche parole di Eugenio Amos, creatore dell’auto e fondatore di Automobili Amos: “È la mia visione romantica in un mondo troppo asettico, troppo veloce, che corre superficiale ed intangibile come il vento… A me manca un mondo, forse idealizzato, in cui c’erano l'uomo, i valori e la sostanza al centro del prodotto. Quindi la mia auto è pura, analogica, grezza ed essenziale.” Nulla di meglio per descrivere un grande lavoro di affinamento, alleggerimento, irrobustimento e reinterpretazione di un classico eterno come la Lancia Delta Integrale, il cui dettaglio più evidente è la “chiusura” della portiera posteriore. In pratica Automobili Amos parte da una Lancia Delta Integrale del 1989 e la modifica fino a ottenere quello che vedete in queste foto ufficiali, il tutto in soli 20 esemplari per altrettanti collezionisti, compreso il fondatore della Singer Vehicle Design.

Leggi anche

Tre porte, fibra di carbonio, acciaio e alluminio

Partendo dall’auto di cui si è innamorato quando aveva solo 7 anni, Amos ha raccolto attorno a sé un gruppo di persone appassionate e talentuose per “eliminare tutto il superfluo e portare alla luce solo ciò che conta davvero.” Nella pratica questo si traduce in una serie di interventi importanti sulla Delta donatrice che vanno da nuovi pannelli in acciaio a tante parti in fibra di carbonio che prendono il posto dei pezzi originali: paraurti, calandra, parafanghi anteriori, alettone sul lunotto, estrattore di coda, minigonne e “cofango” anteriore. Tanti rinforzi in acciaio sono stati poi aggiunti a scocca, roll-cage, braccio della sospensione anteriore, fiancata e parafango posteriore dell'Automobili Amos Lancia Delta Futurista. 

Automobili Amos Lancia Delta Futurista
Automobili Amos Lancia Delta Futurista

Dentro è un classico moderno

Questa ammirevole proiezione in “un passato futuro”, usando sempre le parole di Eugenio Amos, ha previsto anche un esteso utilizzo di elementi leggeri in alluminio per le sospensioni, i cerchi dal disegno a ventola, il montante posteriore e i supporti della barra antirollio. Anche all’interno dell’Automobili Amos Lancia Delta Futurista ci sono componenti tutte nuove e moderne che si alternano a quelle originali dell'Integrale, a partire dai tasti e comandi per arrivare alle finiture in carbonio e alle nuove forme dei sedili Recaro, dei pannelli porta e del tunnel centrale.

È la mia visione romantica in un mondo troppo asettico

Lancia Delta Futurista

Meccanica vincente con 330 CV

A livello meccanico si segnala l’adozione di una nuova centralina motore con kit di potenziamento firmato Autotecnica, intercooler, radiatore e impianto di scarico maggiorati e impianto di aspirazione personalizzato. Sulla Delta Futurista non mancano neppure il cambio originale rinforzato e una generale revisione di albero di trasmissione, cambio e differenziali originali associati alla trazione integrale della mitica Deltona. Tornando ai freddi numeri il creatore di questa Lancia Delta Futurista ci fa sapere che ogni esemplare prodotto in piccolissima serie ha un peso di 1.250 kg, una potenza di circa 330 CV e un prezzo attorno ai 300.000 euro.

Fotogallery: Automobili Amos Lancia Delta Futurista