La serie speciale per i 60 anni della MINI ha colori evocativi, 3 o 5 porte e una ricca dotazione di serie

Verde, con finiture a contrasto e sedili in pelle color cuoio. Cos’altro c’è di più british che una MINI con queste caratteristiche? Nell’ambito delle auto forse nulla. Non stupisce quindi che MINI abbia puntato sull’aspetto vintage per la serie speciale 60 Years Edition una versione in serie limitata ordinabile da marzo 2019 per celebrare i 60 anni dalla prima Morris MINI Minor, quando MINI era “soltanto” un modello e non un marchio indipendente.

Quel verde “parla” da solo

La versione 60 Years Edition è disponibile per la MINI a 3 e 5 porte, entrambe caratterizzate dalla tipica vernice British Racing Green (il colore delle prime auto inglesi da corsa), dai cerchi in lega bicolore da 17 pollici e da rifiniture in bianco o nero per il tetto e i gusci degli specchietti. In alternativa al verde BRG sono previste le vernici argento Melting, blu Lapisluxury, grigio Moonwalk e nero Midnight, che fanno però venir meno il lato evocativo di questa serie speciale.

MINI 60 Years Edition

Motori da 116 a 192 CV

Completano l’allestimento 60 Years Edition i loghi specifici, che si trovano nella fascia sinistra sul cofano, sulle soglie d’accesso anteriori, sui poggiatesta e sul volante. L’emblema inoltre viene proiettato sul terreno aprendo la portiera del guidatore. La 60 Years Edition hanno di serie i fari a LED, il clima automatico e l’accensione automatica dei lavavetro. I motori ordinabili per questo allestimento sono i benzina 1.5 da 136 CV e 2.0 da 192 CV, oltre ai diesel 1.5 da 116 CV e 2.0 da 170 CV.

MINI 60 Years Edition

Fotogallery: MINI 60 Years Edition