Le MINI più grandi, in versione sportiva dovrebbero ricevere il motore e il cambio della X2 M35i. Si tratta del 2.0 turbo benzina e dell'automatico a 8 rapporti

JCW, per i pochi che non lo sapessero, sta per John Cooper Works: in poche parole, MINI alla massima potenza. Potenza che, nel caso di Clubman e Countryman JCW dovrebbe superare i 300 CV: saranno almeno 306, se le specifiche tecniche rimarranno quelle della X2. Per entrambe, il debutto dovrebbe avvenire entro la fine del 2019.

Fotogallery: Mini Clubman JCW foto spia

Powered by X2

Il motore delle JCW, come scritto sopra, è quello del SUV compatto X2 M35i: si tratta di un 2.000cc quattro cilindri TwinPower Turbo (con sovralimentazione twin scroll) da 306 CV e ben 450 Nm di coppia.

Sulla BMW è proposto esclusivamente con cambio automatico a 8 rapporti e trazione integrale: la stessa configurazione dovrebbe essere confermata anche sulle MINI. 

Al lavoro anche sulla MINI "normale"

MINI accelera, in tutti i sensi, anche con la hatchback: i collaudatori sono infatti al lavoro sulla JCW GP: estetica quanto mai aggressiva, grande spoiler posteriore e gomme grandi così per contenere la furia dei 280/300 CV del 4 cilindri turbo, collegato alle ruote anteriori.

Fonte: Motoring File

Fotogallery: Mini Clubman JCW foto spia